Una proposta

Giglio sferico Marlene: caratteristiche e regole di crescita


Il giglio sferico "Marlene" (Marlene asiatica) appartiene al gruppo di ibridi asiatici, la cui coltivazione è disponibile anche per i giardinieri dilettanti principianti. Questa insolita varietà ha una tendenza affascinante, a seguito della quale si forma un gran numero di fiori, che si riflette nella caratteristica varietale.

Descrizione del grado

Il giglio ibrido asiatico "Marlene" è molto senza pretese, quindi è richiesto per la coltivazione nelle condizioni del giardinaggio domestico. L'altezza della pianta può variare tra 0,9-1,1 m. I fiori asiatici di Marlene con un diametro di 10-15 cm non hanno un aroma pronunciato, dipinto di rosa. Il colore della parte centrale dei petali è rosa pallido. Il picco della fioritura si verifica nell'ultima decade di giugno o all'inizio di luglio.

Il giglio sferico "Marlene" è in grado di formare un numero enorme di gemme e fiori su una pianta. Un fenomeno come la fasciatura si osserva nelle piante adulte a seguito dell'esposizione a una varietà di fattori esterni, incluso l'uso di fertilizzanti e regolatori biologici. Tale mutazione può anche derivare da danni meccanici al materiale di impianto o condizioni meteorologiche anormali. Gigli affascinanti sono inclini alla formazione di diversi germogli da uno, il bulbo più potente e sviluppato. Come dimostra la pratica, un giglio di questa varietà non affascina ogni anno, quindi molto spesso si formano uno o più fiori.

Tecnologia di atterraggio

La piantagione o il trapianto di gigli asiatici di Marilyn possono essere effettuati sia in primavera che in autunno. Il periodo ottimale per trapiantare e piantare questo tipo di giglio nella Russia centrale inizia tra agosto e settembre e nelle regioni meridionali questo evento è raccomandato in ottobre. Le piante ornamentali senza pretese non hanno bisogno di un riparo per l'inverno, tuttavia, con la semina autunnale di gigli, si consiglia comunque di ripararsi, che migliorerà la loro sopravvivenza e proteggerà il materiale di piantagione dal congelamento durante un periodo di freddo intenso.

Per ottenere piante sane e abbondantemente fiorite, è necessario prestare attenzione alla qualità del materiale di semina. I bulbi di giglio acquisiti dovrebbero essere forti, senza segni di danni da microflora patogena o danni da parassiti delle piante. È meglio acquistare bulbi di Marlene asiatici abbastanza grandi, la cui piantagione garantisce la fioritura nel primo anno dopo la semina.

Prima di piantare, si consiglia di trattare i bulbi con una soluzione a base di kalbofos. Fino alla semina, il materiale da piantare deve essere conservato in un luogo buio e fresco posizionando i bulbi in segatura o muschio umidi. La semina viene effettuata secondo la tecnologia della coltivazione di piante di giglio e comporta il riempimento nel foro di piantagione di uno strato di sabbia, sopra il quale viene posato il bulbo. Al termine della procedura, sono necessari l'irrigazione e la successiva pacciamatura.

I gigli asiatici ibridi Marlene asiatici possono essere coltivati ​​in un posto senza trapianto per quattro o cinque anni, dopo di che si osserva una marcata diminuzione dell'altezza del peduncolo e il numero di gemme formate viene ridotto. Questo fenomeno si osserva a causa dell'esaurimento e dell'indebolimento del bulbo, che spesso diventa la causa della malattia e la morte della cultura decorativa.

Dovresti prestare attenzione alla formazione di un gran numero di steli accorciati e sottosviluppati attorno allo stelo principale della Marlene asiatica, che potrebbe indicare una disposizione troppo stretta dei bulbi e viene corretta con la semina.

Gigli ibridi: piantare

Regole di cura

Una serie di misure per la cura di un giglio "Marlene" è standard per tutti i daylily:

  • in primavera, è necessario condurre l'allentamento superficiale del terreno, che contribuisce alla conservazione dell'umidità;
  • in tutte le fasi della stagione di crescita della cultura floreale, le piante hanno bisogno di umidità del suolo sufficiente, ma non eccessiva;
  • al fine di prevenire il surriscaldamento e l'essiccazione del sistema radicale asiatico Marlene, si raccomanda di utilizzare una tale tecnica agricola come la pacciamatura del terreno con humus o briciole di torba;
  • nella fase della comparsa delle foglie e della colorazione dei boccioli di giglio, devono essere nutriti con una soluzione di verbasco diluita con acqua in un rapporto di 1: 10;
  • in assenza della capacità di utilizzare fertilizzanti organici per l'alimentazione, si consiglia di effettuare l'introduzione di fertilizzanti minerali completi al tasso di 40-50 g per metro quadrato;

  • per aumentare l'intensità della fioritura della Marlene asiatica, è necessario applicare la cenere di legno al ritmo di 0,1 kg per metro quadrato di aiuola un paio di volte a stagione;
  • l'ultima medicazione superiore con la predominanza dei componenti di potassio necessari per il restauro e il supporto vitale del bulbo deve essere effettuata entro la metà di agosto;
  • dopo la fioritura, la Marlene asiatica deve necessariamente rimuovere tutti i fiori appassiti insieme alle ovaie, che impediranno la formazione di capsule di semi;
  • nel primo mese d'autunno si osserva più spesso l'ingiallimento delle foglie, il che indica la necessità di potare lo stelo allo stesso livello del terreno.

Importante da ricordare che i gigli asiatici non tollerano la presenza di calce nel terreno, quindi, quando si preimpianta il terreno sul sito, è necessario aggiungere la torba. Come strato di pacciamatura, si consiglia di utilizzare gli aghi, che non solo aiutano a preservare la friabilità del suolo, ma aiutano anche a mantenere una reazione leggermente acida del suolo necessaria per la crescita e lo sviluppo della cultura decorativa.

Recensioni di giardinieri

Secondo le osservazioni dei giardinieri dilettanti, uno stelo piuttosto forte e potente si sviluppa da ogni bulbo di giglio di Marlean, sul quale si formano più spesso una quindicina di fiori rosa. Nella parte inferiore dei petali, ci sono spesso macchie rosso scuro piuttosto piccole. Dall'apparizione dei primi germogli alla fase di fioritura, passano poco meno di tre mesi. Nelle condizioni del giardinaggio domestico, la varietà viene propagata molto facilmente dai bambini, che devono essere separati dai bulbi degli adulti durante il trapianto, nonché dalle squame.

Gli ibridi asiatici sono fotofili e la loro coltivazione in ombra spesso fa piegare gli steli con un angolo di 45 °.

Gigli: crescere e prendersi cura

La varietà riceve alti voti dai coltivatori di fiori non solo grazie alla rigogliosa fioritura multi-fioritura, ma anche alla possibilità di applicazione per il taglio. Lily "Marlene" può essere utilizzata in floristica, a causa della conservazione a lungo termine dell'aspetto fresco dei fiori recisi.


Guarda il video: Età ossea e crescita (Dicembre 2020).