Consigli

Piantare piantine di alberi da frutto e arbusti in primavera


Quando si coltivano colture da giardino nella regione di Mosca e nella maggior parte delle regioni della Russia, le piantine di alberi da frutto vengono solitamente piantate in primavera. Questa procedura non è gravosa per il giardiniere e garantisce la sopravvivenza di quasi tutti gli arbusti e gli alberi da frutta e bacche.

Date di atterraggio del calendario lunare

Il calendario lunare si basa sui periodi del cambiamento di fase della luna, cioè sui mesi sinodici. Molti giardinieri dilettanti usano attivamente i calendari lunari e lunari-solari per determinare il momento in cui è meglio piantare piante in primavera o in autunno in un ambiente di fattoria.

Secondo il calendario lunare, non è consigliabile piantare e trapiantare piante da frutto e bacche nella luna piena. Al fine di piantare correttamente le piantine e ottenere una frutta ricca e sana o una coltura di bacche, è consigliabile rispettare le date indicate nella tabella.

Cultura del giardinoGiorni di sbarco di marzoGiorni di sbarco ad aprileGiorni di sbarco di maggio
Piantine di albicocca, ciliegia e prugna1 e 2 28 e 292 e 3 29 e 303 e 4 30 e 31
Piantine di mele cotogne e pere1 e 2 6 e 72 e 3 29 e 303 e 4 23, 27 e 28
Piantine di biancospino2 e 7 293 26 e 3023, 27 e 28, 31
Alberelli di una bacca, viburno e olivello spinoso6 e 725 e 26, 294 27 e 28
Piantine di uva spina, lampone e ribes7 28 e 293 25 e 3023, 27 e 28, 31
Piantine di meloL'atterraggio è indesiderabile2 e 3 25 e 26 29 e 303 e 4 27 e 28 30 e 31
Piantine di ciliegie dolci7 e 292 e 3 253 e 4 27

Il momento ottimale per piantare piantine di alberi e arbusti per i sobborghi

Le condizioni climatiche nella regione di Mosca sono moderatamente continentali e sono di transizione da un clima mite europeo a un'asiatica fortemente continentale. Tali caratteristiche, insieme alle caratteristiche qualitative del terreno in periferia, rendono ottimale la semina primaverile di colture di frutti e bacche. Quando si sceglie il calendario dell'evento, è necessario tenere presente che nella regione di Mosca prevalgono i seguenti tipi di suolo:

  • sterile, bisognoso di fertilizzanti regolari, suoli sod-podzolici;
  • terreni argillosi e argillosi con podzolzhennoy medio e forte - su un'altura;
  • suoli sod-podzolici, palustri, sabbiosi e sabbiosi - su terreni più elevati.

Le caratteristiche del terreno influenzano il grado di riscaldamento in primavera. Tuttavia, indipendentemente dal tipo di terreno, la piantagione di bacche e fruttiere deve essere effettuata prima del flusso di linfa e del germogliamento, il che aumenta il tasso di sopravvivenza della pianta. Particolarmente importante è la semina primaverile per ciliegie e ciliegie, che, quando piantato in autunno, si congela molto spesso. Le albicocche possono essere piantate solo nella terza decade di aprile, dopo un sufficiente riscaldamento del terreno e con un rischio minimo di gelate primaverili. Piante da frutto come meli, pere e prugne nei sobborghi meridionali possono essere piantati non solo all'inizio della primavera, ma anche in autunno, circa un mese e mezzo prima delle forti gelate.

Negli ultimi anni, la quota delle vendite di materiale di impianto con un sistema di radici chiuso è aumentata. Tali piante non sono particolarmente esigenti sui tempi di impianto in un luogo permanente, quindi possono essere piantate sia in primavera che all'inizio dell'autunno. Tuttavia, è molto importante che la pianta venga coltivata con precisione nel contenitore venduto e non venga trapiantata lì immediatamente prima della vendita.

Per non ritardare la semina in primavera, le fosse di semina dovrebbero essere preparate in autunno, osservando le dimensioni necessarie e la distanza tra piantagioni di frutta o piantagioni di bacche.

Piantine di alberi da frutto: piantare in primavera

Regole di atterraggio

Nei primi due anni dopo la semina in un luogo permanente, un giovane albero o cespuglio utilizza sostanze che sono state introdotte nella fossa durante la semina per l'alimentazione, il che implica un'adeguata preparazione del suolo e il suo arricchimento competente con i nutrienti necessari. La preparazione della fossa in autunno consente al terreno di depositarsi completamente durante il periodo invernale. Il miglior tasso di sopravvivenza delle piante si osserva in fosse rotonde con pareti ripide.

La dimensione media della fossa di impianto dipende dall'età e dal tipo di coltura di frutti e bacche, nonché dai parametri strutturali del terreno sul sito per la semina:

  • la presenza di terreni coltivati ​​con un livello sufficientemente alto di fertilità comporta la preparazione di pozzi di piantagione con un diametro e una profondità di 70-75 cm;
  • sul suolo vergine, le dimensioni della fossa dovrebbero essere circa due o tre volte più grandi di quelle standard, il che fornirà nutrimento all'apparato radicale a causa della intrinseca miscela fertile del terreno;
  • in condizioni di terreno pesante e argilloso, nonché su terreni sabbiosi, gli indicatori di profondità e il diametro della fossa di atterraggio devono essere di circa 0,9-1,0 m.

L'opzione migliore sarebbe quella di piantare piante su terreni sabbiosi leggeri con un buon livello di permeabilità all'acqua. Al fine di ridurre gli indicatori di filtrazione, il fondo della fossa di semina dovrebbe essere coperto con uno strato di argilla con torba in una proporzione di 50/50, il cui spessore dovrebbe essere di circa 10 cm.Per le piantagioni da giardino su tipi deboli di portainnesti, le aree rappresentate da terreni traspiranti, nonché suoli argillosi di castagno, sono le migliori.

Lo strato superiore del terreno rimosso deve essere miscelato con 18-20 kg di letame marcito o 25-30 kg di torba e aggiungere anche 0,3 kg di superfosfato e 0,15 kg di fertilizzanti di potassio. Indipendentemente dal metodo di piantagione, è necessario distribuire uniformemente il sistema radicale lungo la fossa di atterraggio. Immediatamente dopo la semina, si consiglia di tagliare le parti aeree di un terzo, ripristinando l'equilibrio tra il sistema radicale e la corona.

Cura dopo l'atterraggio

L'assistenza standard per le piantagioni di frutta comporta l'attuazione di tutte le misure agricole di base:

  • la cura della corona inizia nel secondo anno dopo aver piantato le piante in un luogo permanente;
  • nei primi anni, alberi da frutto e cespugli di bacche per una buona crescita e pieno sviluppo sono particolarmente importanti per la cura del suolo nella regione a gambo corto;
  • nella fase di scavo primaverile del suolo, le proiezioni della corona dovrebbero includere materia organica, fosforo e potassa, nonché fertilizzanti azotati;
  • con un'umidità del suolo insufficiente, è necessario eseguire l'irrigazione con carica dell'acqua primaverile e autunnale;
  • qualsiasi lavoro di modellatura e rifilatura deve essere completato prima che i reni inizino a crescere attivamente;
  • ancor prima che fioriscano le gemme, le piante da giardino vengono trattate con una soluzione all'1% di rame o una soluzione al 2% di solfato di ferro;
  • nelle condizioni di gelate tardive di ritorno, è necessario effettuare fumo o aspersione di piante;
  • dopo le piogge e le misure di irrigazione, l'allentamento del suolo nei circoli vicino allo stelo è rilevante, il che aiuta a migliorare l'apporto di ossigeno al sistema radicale delle colture coltivate.

Come piantare una piantina di rose

La principale preoccupazione del giardiniere in estate è di garantire pienamente la crescente domanda di alberi da frutto e cespugli di bacche di nutrienti e umidità di base, oltre a proteggere le piantagioni da parassiti e malattie e rimuovere le erbacce.

Guarda il video: COME PIANTARE UN ALBERO PARTENDO DAL SEME (Ottobre 2020).