Idee

Alghe (alghe brune): proprietà utili, metodi d'uso e controindicazioni


Le alghe brune (alghe) sono diffuse in Giappone, Cina, Isole Curili ed è anche conosciuta da molti residenti di altri territori, perché contiene molte sostanze utili e in alcune regioni è la loro unica fonte.

Descrizione

Ascophyllum nodosum nelle persone può essere chiamato alghe frizzanti o rocciose, erbacce rocciose, fucus. Ascophyllum ha la forma di un cespuglio che si ramifica in modo irregolare ed è in grado di crescere fino a 1,5 M. I rami a forma di spina a forma di ulivo in alcuni punti hanno estensioni, le cosiddette bolle d'aria, solitamente situate in coppia. Ai lati dei rami vi sono rami più corti, caratterizzati da una forma cilindrica schiacciata con una vena centrale assente.

Durante la maturazione delle cellule riproduttive, si verifica un aumento dei rami laterali a forma di club. Di conseguenza, diventano come una grande bacca.

Distribuzione e parti usate di ascophyllum

Ascophyllum è una tipica pianta marina. Questa alga vive più spesso nei mari di latitudini temperate, formando densi boschetti. Cresce su terreno roccioso e sabbioso in luoghi protetti dalla spuma del litorale centrale e inferiore.

Una pianta marina multicellulare è attivamente utilizzata in medicina, cosmetologia e nutrizione dietetica. Asoscophyllum thallus è usato negli alimenti.

Composizione e proprietà utili

Le alghe, come una spugna, assorbono tutte le sostanze benefiche dall'acqua circostante: micro e macro elementi, vitamine.

Le proprietà curative dell'ascofillio sono note fin dall'antichità. Gli elementi che compongono la sua composizione forniscono alla pelle energia e la nutrizione necessaria, aiutano a ripristinare il suo equilibrio e stimolano l'attività cellulare. Poiché la composizione minerale della pianta è simile al plasma del corpo umano, sono fisiologiche (correlate) tra loro. Grazie a questa caratteristica, tutte le sostanze utili vengono assorbite dall'organismo al massimo, praticamente eliminando il rischio di reazioni negative.

Caratteristiche botaniche delle alghe brune

La composizione delle alghe brune:

  • minerali e vitamine;
  • acido alginico e suoi sali (contribuiscono all'idratazione e alla guarigione della pelle, liberano il corpo da sostanze non necessarie);
  • aminoacidi (prendono parte ai processi del corpo a livello cellulare);
  • proteine ​​e lipidi (coinvolti nella costruzione di cellule).

Una serie di proprietà utili che una pianta marina possiede non contiene altri rappresentanti della flora. L'uso di ascofillum produce le seguenti azioni nel corpo:

  • ripristino e mantenimento delle difese del corpo;
  • rimozione di tossine e tossine;
  • miglioramento della microcircolazione;
  • stimolazione del drenaggio linfatico;
  • rimozione del liquido in eccesso, alleviando l'edema;
  • ripartizione grassa;
  • saturazione con vitamine e minerali;
  • rassodamento della pelle, aumento di tono, elasticità e compattezza;
  • idratante, rigenerante, ammorbidente e nutriente per la pelle, alleviando l'infiammazione.

A causa dell'effetto drenante linfatico, le alghe brune svolgono un ruolo importante nelle creme anticellulite e negli impacchi dimagranti. Inoltre, la pianta è famosa per l'alto contenuto di iodio.

Il ruolo dell'ascofillio nella nutrizione umana

L'uso delle alghe per il cibo dura da almeno centinaia di anni. Uno studio di una pianta marina condotto da scienziati ha confermato i loro benefici. I componenti inclusi nella loro composizione aumentano la protezione antiossidante, avvertendo il corpo dallo stress ossidativo.

La ricca struttura cellulare dell'ascofillio (contenente il 38% di fibre solubili) ha un effetto benefico sull'apparato digerente, riducendo il colesterolo e lo zucchero nel sangue, che è particolarmente importante per le persone con metabolismo dei carboidrati compromesso. L'interazione della fibra con il liquido porta a una sensazione di sazietà, proteggendo dall'eccesso di cibo.

Poiché l'habitat delle alghe è il mare, contengono enormi porzioni di minerali:

  • calcio, che svolge un ruolo nella maggior parte delle funzioni del corpo (contrazione muscolare, coagulazione del sangue, attività del sistema nervoso, sviluppo sano di denti e tessuto osseo);
  • magnesio (attivazione enzimatica e sviluppo osseo);
  • ferro (attività del sistema immunitario, trasporto di ossigeno).

Nonostante un deposito di minerali e vitamine, il valore di ascofillum è che è una ricca fonte di iodio organico. Nessuna flora terrestre può confrontarsi con essa.

L'uso di alghe brune nella medicina popolare e tradizionale

Sostanze naturali che compongono l'ascofillum avere un effetto positivo sul corpo nei seguenti casi:

  • Patologia della ghiandola tiroidea, formata a causa di carenza di iodio.
  • Peso in eccesso. Grazie alla stimolazione dell'intestino con l'aiuto della fibra alimentare, i processi metabolici sono normalizzati e il livello di zucchero è ridotto.
  • Menopausa e problemi mestruali. Avendo un effetto positivo sulla sintesi degli ormoni sessuali, il ciclo mestruale è normalizzato e la menopausa è facilitata.
  • Capelli e pelle non sani, immunità indebolita. Una comoda struttura biochimica può sostituire i complessi multivitaminici offerti dalle campagne farmaceutiche.

A casa, l'ascofillum viene utilizzato nel trattamento della cellulite, costipazione, diarrea, patologie tiroidee, malattie del sistema muscolo-scheletrico, con punture di insetti e problemi dermatologici.

Proprietà utili di alghe

Il contenuto di sostanze che contribuiscono alla cessazione della formazione di nuovi vasi sanguigni che alimentano tumori maligni, le alghe sono utilizzate nella lotta contro il cancro.

Ascophyllum ha trovato applicazione nella medicina tradizionale. Viene aggiunto a farmaci e integratori alimentari (integratori alimentari) che aiutano a superare problemi come:

  • disturbi del sonno;
  • nevrosi;
  • depressione;
  • disturbi circolatori e anemia;
  • disturbi della pelle (eczema, acne, psoriasi).

Informazioni sulle alghe marroni del fuco

Come fonte aggiuntiva di iodio e fibra dietetica solubile, viene utilizzato l'integratore di Kelp. L'estratto di Ascophyllum è la base del supplemento terapeutico e profilattico. Inoltre, il preparato contiene aminoacidi e vitamine essenziali, micro e macro elementi, indispensabili e accessibili per l'assimilazione da parte dell'organismo. Gli esperti raccomandano di assumere 1 compressa una volta al giorno durante i pasti.

Kelp è disponibile in compresse e capsule. L'uso regolare del farmaco aiuta a normalizzare il funzionamento della ghiandola tiroidea e dei processi metabolici, ripristinare le difese del corpo, migliorare l'attività mentale.

Alghe brune in cosmetologia

La pianta, essendo una fonte di minerali, ripristina l'epidermide, idrata e previene la comparsa di rughe. In cosmetologia, Askofillum viene utilizzato nella produzione di:

  • maschere per il viso nutrienti;
  • scrub.

La polvere di Ascophyllum viene venduta in punti vendita specializzati e farmacie. Per effettuare una profonda disintossicazione della pelle, è necessario aggiungere il prodotto al bagno, eseguire impacchi e salviette.

Controindicazioni e danni alle alghe brune

Nonostante gli enormi benefici dell'uso di ascofillum, un sovradosaggio può causare effetti collaterali:

  • disfunzione tiroidea;
  • le alghe brune sono vietate alle donne durante la gravidanza e l'allattamento, nonché ai pazienti prima dell'intervento chirurgico;
  • poiché la pianta assorbe l'acqua di mare, può contenere metalli pesanti;
  • Non è raccomandato l'uso del prodotto in combinazione con farmaci progettati per fluidificare il sangue e trattare la ghiandola tiroidea.

Come cucinare alghe marroni

Ascophyllum non deve essere assunto in tutte le forme in caso di reazione allergica allo iodio. Se non ci sono controindicazioni, si consiglia di utilizzare alghe brune in cosmetologia e incluse nella dieta. Si consiglia di utilizzare un prodotto fresco, ma per mancanza di esso, utilizzare compresse di Kelp o farmaci simili, mentre è importante considerare che gli integratori alimentari non sono raccomandati per i bambini di età inferiore ai 3 anni e le donne in gravidanza.