Azione furtiva

Marmellata di coni: 4 ricette uniche e consigli utili


Quando vuoi regalarti qualcosa di dolce, il modo più semplice che ti viene in mente è fare la marmellata. È composto da mele, pere, fragole, mandarini e altri frutti. Bene, se vai in un modo non standard e fai la marmellata dai coni? Questa sarebbe un'ottima idea, soprattutto perché questa prelibatezza non ha solo un gusto straordinario, ma anche un enorme beneficio per la salute.

I benefici della marmellata a cono

La marmellata di coni è davvero estremamente salutare. Quindi a cosa serve esattamente?

  1. Questa prelibatezza di conifere è un'arma eccellente per sconfiggere le malattie virali. Pertanto, si consiglia di mangiare marmellata di cono principalmente per le persone i cui virus attaccano il sistema immunitario.
  2. Inoltre, questo frutto di conifere ha una proprietà antifungina. Pertanto, per coloro che si trovano ad affrontare il problema dei funghi, è molto utile mangiare la dolcezza di questo frutto.
  3. La marmellata di coni di pino o abete rosso è un'ottima cura per i raffreddori. Se lo mangi quotidianamente, un naso che cola scomparirà molto rapidamente.
  4. Poiché questo feto rafforza il sistema immunitario, il corpo inizia a resistere attivamente a qualsiasi malattia. Una persona che mangia regolarmente questa prelibatezza si sente bene, è pieno di forza ed energia, il suo livello di prestazioni è alto.
  5. I coni hanno un effetto terapeutico sul sistema cardiovascolare. Pertanto, si consiglia di mangiare marmellata da loro per coloro che hanno dolori cardiaci.
  6. Mangiare tali dolci può aiutare a curare la bronchite, l'asma, la polmonite e la tubercolosi. Aiuta anche con le malattie della cavità orale.

Marmellata di cono

Quando raccogliere i coni per la marmellata

Per fare la marmellata di cono a casa, devi prima raccoglierli. È importante sapere esattamente quando è necessario raccogliere coni per preparare chicche da essi. Quindi quando è necessario farlo? Risposta: Il momento ideale per raccogliere queste conifere è metà primavera, cioè maggio.

Per ottenere un trattamento gustoso, dovresti dare la preferenza ai piccoli frutti, la cui dimensione non supera i 3-4 cm.

I dossi dovrebbero essere morbidi. Si consiglia di raccoglierli nelle foreste di conifere, è auspicabile che siano lontani dalle strade e dalla civiltà. Questo è un punto importante, perché la marmellata di conifere sarà davvero utile solo quando sarà preparata con ingredienti ecologici.

Marmellata di coni di abete: una ricetta a casa

I coni di abete rosso sono perfetti per rendere così dolce.

È necessario raccogliere i seguenti prodotti:

  • Coni di abete (1 kg sarà sufficiente).
  • Acqua (circa 1 litro di acqua va per 1 kg di frutta).
  • Zucchero sabbia (1 kg).

Puoi iniziare a cucinare una sorpresa:

  1. Quindi, tutti i frutti di conifere devono essere lavati bene con acqua per pulirli da polvere e contaminanti. Se ci sono rametti o aghi su di essi, devono essere rimossi.
  2. I coni puri vengono riempiti con acqua fredda per infondere per un giorno.
  3. Trascorso questo tempo, vale la pena iniziare a cucinare lo sciroppo di zucchero. È fatto semplicemente: lo zucchero viene aggiunto all'acqua bollita e mescolato bene.
  4. Quindi la frutta deve essere versata con lo sciroppo di zucchero e portare a ebollizione. Non appena bolle, il fuoco dovrebbe essere ridotto e cotto fino a quando i coni non saranno completamente sciolti.
  5. Una volta spento il fuoco, il trattamento può essere versato nelle banche. Si consiglia di conservarlo in frigorifero.

Suggerimento: una tale delicatezza nelle sue caratteristiche gustative si abbina bene al tè verde. Se bevi una tazza di questo tè ogni giorno e mangi un cucchiaio di tale marmellata, allora la probabilità della malattia sarà praticamente zero.

Come cucinare la marmellata di pigne

Tale delicatezza ha un gusto resinoso molto piacevole, che piace anche ai bambini piccoli. I frutti di pino sono ottimi per la marmellata.

Per ottenere questa dolcezza, devi preparare i seguenti ingredienti:

  • Pigne
  • Acqua.
  • Zucchero semolato.

Esistono diversi modi per creare dolci ai frutti di pino. Il modo più semplice è simile al precedente. Contiene 5 passaggi di cottura consecutivi dal lavaggio dei coni alla cottura in sciroppo di zucchero. Ma con i frutti di pino puoi cucinare qualcosa di più interessante della normale marmellata. Lascia che sia una "sorpresa al miele di pino".

Fasi della sua preparazione:

  1. Innanzitutto, i frutti dovrebbero essere preparati: selezionarli, rimuovere le impurità e gli aghi.
  2. Successivamente, i coni puri vengono riempiti con acqua fredda. Dovrebbero essere infusi per un giorno. È importante assicurarsi che tutti i frutti siano completamente coperti di liquido.
  3. Quando il giorno è passato, i coni dovrebbero essere bolliti. Non appena l'acqua nella padella bolle, il fuoco dovrebbe essere ridotto e bollito per altri 20 minuti.
  4. Successivamente, dovrebbero essere nuovamente infusi per un giorno. L'acqua della padella non scarica.
  5. Trascorso questo tempo, i frutti possono essere scartati e l'infusione risultante viene versata in un contenitore separato.
  6. Lo zucchero deve essere aggiunto a questa infusione e fatto bollire per 1,5 ore aggiungendo acqua.

Si scopre una miscela densa che ricorda il miele liquido in consistenza.

Marmellata di cono verde: una ricetta passo dopo passo

Puoi cucinare questo dolce da qualsiasi cono verde, nonché da giovani germogli.

Le conifere verdi producono non solo una marmellata sana, ma anche molto bella. Ha un sapore dolce con un po 'di amarezza.

Devono essere preparati i seguenti prodotti:

  • Coni verdi.
  • Acqua minerale
  • Zucchero di sabbia.

Fasi di produzione di dolci verdi:

  1. I coni lavati e pelati devono cuocere a fuoco lento per 3-4 ore.
  2. Quindi devono essere infusi per 10-12 ore. Si consiglia di insistere sul frutto in un luogo fresco, ad esempio nel seminterrato.
  3. Il brodo si fonde. Lo zucchero viene aggiunto ad esso.
  4. Successivamente, il brodo insieme ai coni viene riposizionato sul fuoco in modo da far bollire per 1 ora.
  5. Il trattamento sarà pronto quando la miscela si addenserà. Se lo si desidera, i coni non possono essere aggiunti al brodo, quindi il trattamento assomiglierà al miele resinoso.

Come fare la marmellata di larici

I coni di larice contengono molte vitamine e aminoacidi utili, quindi un trattamento da loro è considerato il più utile.

Cosa deve essere preparato per una tale marmellata?

  • Coni di larice.
  • Salt.
  • Zucchero.
  • Acqua.

preparazione:

  1. I frutti devono essere lavati accuratamente. Se ci sono coni di grandi dimensioni, dovrebbero essere tagliati a pezzi.
  2. Quindi dovrebbero essere inondati di acqua. Un cucchiaio di sale viene aggiunto all'acqua. I frutti devono essere infusi in tale soluzione per un paio d'ore.
  3. Successivamente, l'acqua dovrebbe essere drenata. I coni dovrebbero essere riempiti di zucchero e lasciati per un giorno.
  4. Successivamente, le conifere devono essere bollite nello sciroppo di zucchero. Per questo, un bicchiere di zucchero semolato deve essere diluito in acqua bollente. Tempo di cottura - 2 ore. Successivamente, il trattamento viene rimosso dal fuoco. È necessario attendere che si raffreddi completamente e portarlo di nuovo a ebollizione. Questa azione deve essere eseguita più volte, poiché ciò consentirà la formazione di un'essenza catramosa.

Gli snack possono essere arrotolati in barattoli di vetro sterilizzati e conservati in frigorifero.

Marmellata Di Pigna

Queste sono ricette interessanti per fare dolci dai coni. Ora, conoscendo le loro proprietà benefiche e i loro gusti speciali, avrò sicuramente voglia di fare questa marmellata per coccolare me stesso e la mia famiglia.