Casa e giardino

Salice bianco: varietà decorative e proprietà utili


Per gli slavi, il salice non è solo un albero; ad esso sono associate antiche tradizioni, sacramenti e credenze; ​​è un partecipante a molti racconti e canzoni. Le specie più famose della famiglia del salice - il salice bianco, che cresce ovunque, ha anche proprietà curative. Questo è ciò che sarà discusso.

Descrizione botanica e distribuzione del salice bianco

Il salice bianco (Salix alba) ha altri nomi: salice argenteo, rakita, vetla e salice. Il nome del genere tradotto dal celtico suona come "crescere vicino all'acqua", parlando del luogo caratteristico per la crescita del salice. Il salice bianco è un albero alto fino a 30 metri e il suo tronco può crescere largo un metro e mezzo. La sua crosta grigia e spessa è tagliata con delle crepe. La configurazione della corona è ovale o rotonda. Le foglie sono allungate e strette con un leggero bordo sul fondo. I tiri sono molto flessibili e lunghi. Gli orecchini compaiono a metà primavera e attirano un gran numero di insetti impollinatori. Le radici di questo albero sono laterali, occupano una vasta area e la profondità del loro avanzamento dipende dalla natura del terreno. In condizioni di elevata umidità, raggiunge i tre metri.

Questa specie è facile da ibridare, più spesso - spontanea, perdendo molte delle differenze caratteristiche. Cresce lungo i corpi idrici, spesso formando boschetti e grandi boschi. I suoi vicini sono spesso pioppo, ontano, sambuco o altre specie di salice. Il salice bianco è distribuito quasi in tutta Europa (eccetto il nord), in Asia e nell'Africa settentrionale.

Le proprietà curative e benefiche del salice bianco

Il salice bianco è stato a lungo ampiamente utilizzato nella vita di tutti i giorni:

  1. Le proprietà abbronzanti della corteccia sono state utilizzate nella produzione di attrezzatura da pesca e cuoio.
  2. Barche, trogoli e pozzi erano fatti di legno.
  3. Tessuti e prodotti tinti in corteccia da loro nel colore marrone-rosso.
  4. Le aste sono utilizzate per la costruzione di fabbricati agricoli, in particolare le penne per il bestiame. Servono come una buona base per le siepi.
  5. La cellulosa è ottenuta dal legno, viene prodotta la carta.
  6. I giovani rami nutrono gli animali domestici e le infusioni di corteccia sono utilizzate in medicina veterinaria (trattano le malattie renali).
  7. Il miele di salice è apprezzato per il gusto e le proprietà curative. Questa è una delle prime piante di miele. Si ottengono circa un centinaio di chilogrammi di un medicinale per ettaro di piantagioni di salici per stagione. È anche una fonte di polline e colla d'api.

Proprietà e trattamento del salice bianco

Le proprietà curative della saliva contenente salicina, flavonoidi, resine, acido ascorbico e altri, utilizzato in tali casi:

  1. Per il risciacquo con infiammazione della gola e delle gengive.
  2. Per trattare l'infiammazione della pelle, ridurre la sudorazione delle gambe.
  3. I suoi preparati, che hanno proprietà analgesiche antipiretiche, diaforetiche, emostatiche, antitrombotiche, diuretiche, sono utili nel trattamento di:
  • Gastrite - come miglioramento della digestione.
  • Malattie ginecologiche - per alleviare l'infiammazione e smettere di sanguinare.
  • Tubercolosi e febbre.
  • Reumatismi, mal di testa, gotta - come anestetico.
  • Ponosov - come un astringente.
  • Ipotensione: per aumentare il tono del corpo, ecc.

L'uso delle proprietà medicinali dei venti nella medicina popolare

Le proprietà curative uniche del salice bianco sono utilizzate nella medicina tradizionale e popolare, dove corteccia, foglie, succo e le sue infiorescenze sono state a lungo utilizzate. Di particolare beneficio sono i farmaci e i prodotti della corteccia di salice.

White Willow Bark

È difficile elencare tutte le sue opzioni di guarigione, qui ci sono solo alcune ricette utilizzate. nella medicina tradizionale:

  • Ricetta numero 1. Tè e infusione di febbre, reumatismi, diarrea, ipotensione, radicolite: un cucchiaino di materie prime viene versato con un bicchiere di acqua bollente, invecchiato per diversi minuti. Bevi 2 bicchieri al giorno. Oppure insistere su una tripla dose di materie prime in acqua bollente in un thermos da mezzo litro e assumere 3 volte.
  • Ricetta numero 2. Per erisipela e malattie fungine: versare un bicchiere di materia prima secca con acqua bollente in modo che sia completamente coperto di liquido. Mettere a bagno per mezz'ora e versare in forma filtrata in acqua calda, dove fare i bagni. O immergere un panno per impacchi.
  • Ricetta numero 3. Per rimuovere il calore: far bollire un cucchiaio di materie prime in un bicchiere di acqua bollente per 20 minuti, bere in una forma fredda su un cucchiaio tre volte al giorno.
  • Ricetta numero 4. Con ipertiroidismo: mescolare i carboni dopo aver bruciato i rami di salice con una doppia dose di miele e assumere tre volte al giorno, un quarto di tazza, mezz'ora prima dei pasti.
  • Ricetta numero 5. Per seborrea e perdita di capelli: cuoci due cucchiai di corteccia di salice e radice di bardana in un litro d'acqua per mezz'ora. Utilizzare per lavare i capelli.
  • Ricetta numero 6. Comprimere dalle verruche: carboni macinati ottenuti dalla combustione di rami di salice, versare l'aceto allo stato molle. Utilizzare più volte fino a quando non si staccano.

Foglie di salice bianche

  • Ricetta numero 1. Con prostatite: fai bollire un cucchiaio di rami tritati con foglie per diversi minuti in mezzo litro di acqua bollente. Bere mezzo bicchiere freddo, una dozzina di minuti prima dei pasti tre volte al giorno.
  • Ricetta numero 2. Per ammorbidire i semi: pediluvi con foglie di salice al vapore ogni giorno fino a quando non scendono.
  • Ricetta numero 3. Per alleviare la febbre e la colica intestinale: insisti un cucchiaio di foglie fresche in un bicchiere di acqua bollente per mezz'ora e bevi in ​​tre dosi.
  • Ricetta numero 4. Per insonnia e dolori reumatici, fai un bagno prima di coricarti con l'aggiunta di un'infusione di foglie.

Estratto di succo di salice bianco

Il succo di corteccia di salice è usato in cosmetologia per pulire la pelle del viso, alleviare l'infiammazione e appianare le rughe superficiali. A questo scopo, gli impacchi sono fatti da esso. Una miscela di questo succo con decotto di melograno e olio di rose viene utilizzata nella medicina orientale per il trattamento dell'otite media. È anche utile per i capelli, quando strofinati sul cuoio capelluto, crescono meglio, la forfora scompare.

L'estratto di corteccia di veta è incluso in vari farmaci usati per sovrappeso, patologie cardiache e diabete. Cura le aree problematiche della pelle, normalizza la separazione dei grassi e dona alla pelle un aspetto ben curato. Una preparazione farmaceutica viene utilizzata tre volte al giorno per mezzo cucchiaino.

Come piantare il salice

Caratteristiche di raccolta e conservazione del salice

Per scopi medicinali, le cortecce vengono raccolte dalle vene da campioni che hanno raggiunto l'età di sette anni. Questo viene fatto in primavera, quando è particolarmente succoso. Le materie prime raccolte vengono tagliate in piccoli pezzi in modo che sia più facile asciugarle. Quindi stai al sole per avvizzire. Il condizionamento finale delle materie prime allo stato viene effettuato in essiccatori elettrici a una temperatura non superiore a 50 gradi. La prontezza è determinata dal grado della sua fragilità. La corteccia secca viene conservata in scatole di cartone per un massimo di quattro anni.

Controindicazioni e danni alle piante

I preparati di Vetla non possono essere combinati con l'aspirina, come migliora l'azione dei salicilati presenti in essi. Inoltre, è vietato usarli:

  • Per reazioni allergiche all'aspirina.
  • Alle ulcere e che soffrono di patologie del tratto gastrointestinale.
  • Bambini di età inferiore a 16 anni.
  • Insieme agli anticoagulanti per prevenire il sanguinamento.
  • Nel trattamento delle convulsioni, l'uso di alcuni antidolorifici.
  • Con aumento della pressione sanguigna.

Non puoi usarli senza controllo per le donne che allattano e in gravidanza, i pazienti che assumono altri farmaci. Questi farmaci non sono compatibili con l'alcol.

Forme decorative di salice bianco

Il salice bianco ha diverse varietà decorative famose:

  • tristis - un albero con una corona sparsa e alta, che arriva fino a due decine di metri. I rami sono pendenti, con una corteccia giallastra, le foglie sono lunghe e strette, in autunno - giallo-verde. Orecchini gialli pittoreschi che appaiono all'incrocio tra aprile e maggio. Famosa pianta di miele. Cresce in aree aperte e umide.
  • Argentea - albero non meno alto con foglie argentee, grandi e oblunghe. Più tardi, mantengono una tonalità argento solo sul lato inferiore e diventano gialli entro l'autunno. Gli orecchini appaiono anche prima che le foglie si aprano.
  • Limpde - le più alte specie di salice con un potente tronco di tre metri. Crohn - a forma di cono con foglie verdi. Fiori con foglie già in fiore nella tarda primavera. Buona pianta di miele. Ama i luoghi luminosi e umidi, ma non tollera i terreni acidi e paludosi. Tollera le basse temperature.
  • Piangere (pendula) - un albero con una corona pendente e il colore della corteccia di giovani esemplari che si distinguono da altre varietà. Prima hanno una tonalità senape, e in mezzo al caldo estivo è bruno-rossastro sul lato soleggiato. Le foglie sono lunghe e molto strette, di colore verde chiaro, simili a una cascata nella massa.
  • sericea - un albero relativamente basso di forma rotonda con foglie gettate in argento. Raggiunge la sua massima crescita di dieci metri a soli 20 anni.

Salice d'argento in un arredamento da giardino

Un salice d'argento a crescita rapida è uno dei migliori alberi per le aree problematiche del paesaggio. Le sue radici rafforzano in modo affidabile i terreni sabbiosi e attirano l'acqua. Tollera perfettamente l'inquinamento da gas urbano, questi alberi mettono radici su strade spurgate dai venti secchi, proteggendo da loro altre piantagioni. pertanto le piante sono spesso usate come una siepe verde. Inoltre, questi alberi hanno una corona decorativa e il colore delle foglie. Sembrano spettacolari con tempo ventoso. Buono per composizioni singole e di gruppo, indispensabili sulle rive di laghi e piscine artificiali.

Gli alberi sono malleabili, possono avere qualsiasi forma. Ad esempio, come risultato del taglio della corona all'altezza richiesta, è possibile ottenere una palla e quando la si taglia vicino al suolo - la stessa palla, ma abbassata a terra. La pianta ha un bell'aspetto nel quartiere con alberi di consistenza, colore e altezza contrastanti. Ad esempio, in composizioni miste e conifere accanto a acero, crespino, ginepro, arborvitae e tasso.

Willow nel paesaggio

Il salice bianco è una delle migliori piante per il giardino. Oltre a numerose proprietà medicinali, guarisce il suolo e l'aria, porta piacere estetico in una varietà di composizioni.