Azione furtiva

Fertilizzanti fosforici: importanza per le piante e le caratteristiche applicative


I fertilizzanti fosforici appartengono alla categoria dei fertilizzanti minerali. La loro introduzione è necessaria per la corretta crescita e il pieno sviluppo delle piante. I complessi contenenti fosforo possono essere rappresentati da diversi composti che hanno effetti diversi sulle colture.

L'importanza dei fertilizzanti fosfatici per lo sviluppo delle piante

Il fosforo appartiene alla categoria dei componenti costituenti dei composti proteici complessiche sono molto importanti nella vita di varie piante da giardino, nonché di colture decorative e foraggere. Come risultato dell'esposizione a tali complessi proteici, il consumo di umidità viene risparmiato e la resistenza delle piante a basse temperature aumenta.

L'applicazione richiede necessariamente la corretta determinazione del tasso di applicazione del fertilizzante, poiché una carenza o un'applicazione eccessiva di fosforo è dannosa per la vegetazione.

Tra le altre cose, i fattori fondamentali che influenzano la definizione di la necessità di introdurre il fosforo, il seguente:

  • la profondità di incorporazione dei componenti attivi è importante. Una caratteristica dell'acido fosforico è la sua capacità di muoversi. Gli strati di terreno superiori si seccano molto spesso rapidamente, quindi un'applicazione insufficientemente profonda non consente al sistema radicale delle piante di assorbire completamente i componenti;
  • l'introduzione di complessi azoto-fosforo nel suolo consente di migliorare significativamente le sue caratteristiche biologiche e i suoi parametri fisici, il che influenza favorevolmente i processi di crescita e la formazione della resa delle colture coltivate;
  • il fosforo è attivamente coinvolto nei processi batterici e colloidi-chimici, quindi aiuta ad aumentare il livello di resistenza delle caratteristiche strutturali del suolo. I terreni caratterizzati da una quantità sufficiente di questo elemento hanno una buona struttura e sono caratterizzati da una maggiore attività di tutti i processi biologici.

I principali fertilizzanti fosfatici sono minerali di apatite contenuti nei minerali fosfatici. Ad oggi, vengono utilizzati un paio di metodi per la produzione di fertilizzanti a base di fosforo. Nel primo caso, i complessi fabbricati sono completamente pronti per l'uso.

La seconda opzione è caratterizzata dalla formazione di prodotti intermedi sotto forma di fosforo elementare e acido fosforico, che vengono utilizzati nella produzione di fertilizzanti.

Fertilizzanti fosforici: caratteristiche dell'applicazione

Segni esterni e cause di carenza di fosforo

La carenza di alcuni elementi è chiaramente visibile. La fame di fosforo è più difficile da notare dell'azoto, ma è del tutto possibile determinare in modo indipendente quanto segue, caratteristiche esterne molto caratteristiche:

  • se manca l'elemento, la colorazione delle foglie delle piante da giardino e il fogliame delle colture orticole ha una colorazione verde scuro o bluastra troppo;
  • con una leggera carenza, le foglie diventano sbiadite e opache;
  • una spiccata mancanza di un elemento è spesso accompagnata non solo da un cambiamento nell'intensità della colorazione di foglie e piccioli, ma anche dall'aspetto di una tonalità viola o viola sufficientemente pronunciata;
  • con la morte del tessuto fogliare, l'aspetto di macchie scure, e talvolta nere, numerose;
  • tutte le foglie essiccanti hanno una colorazione scura, quasi nera, insolita per la specie e la varietà, e i periodi di fioritura e maturazione del raccolto sono fortemente inibiti;
  • i primi segni di carenza di fosforo compaiono inizialmente sul fogliame più vecchio o più basso.

Va notato che la carenza di fosforo può verificarsi su qualsiasi tipo di terreno, ma il più delle volte si osserva su suoli troppo acidi, che sono ricchi di alti livelli di forme mobili di alluminio e ferro, nonché su suoli sod podzolici e terra rossa.

Metodi naturali per compensare la mancanza di fosforo nelle colture orticole e orticole

Nelle condizioni del moderno giardinaggio domestico e dell'orticoltura, viene spesso utilizzato il metodo di semina per arricchire il terreno con fosforo. A tale scopo vengono utilizzati tipi di fertilizzanti contenenti fosforo già pronti, che rendono il miglioramento del suolo non solo rapido, ma anche il più efficace possibile. Gli elementi introdotti vicino ai semi in una piccola dose migliorano la crescita iniziale e accelerano l'emergere di piantine, oltre a aumentare notevolmente la produttività. L'introduzione in serie di tali componenti può aumentare la resistenza ai principali fattori esterni avversi.

Lo scopo dell'applicazione principale è eliminare la carenza di fosforo nel processo di nutrizione delle piante durante la stagione di crescita. I tassi di tale applicazione variano a seconda degli indicatori di fertilità del suolo e delle caratteristiche botaniche delle colture coltivate. Un tasso aumentato è richiesto dalle colture di frutta e industriali, un tasso medio è richiesto dalle colture di mais, patate, ortaggi e mangimi.

L'importo minimo è adatto per la coltivazione di cereali e legumi. È possibile aumentare l'efficacia di tale medicazione quando si utilizzano elementi ogni 3-4 anni. La medicazione fogliare superiore ha un valore ausiliario e compensa bene la carenza dell'elemento, che è stato riscontrato durante l'ispezione visiva delle piante.

Va notato che l'atmosfera non può essere considerata un serbatoio di fosforo e la principale fonte naturale è costituita da rocce e depositi geologici secolari. Le rocce contengono un tipo minerale di fosforo, che dall'idrosfera durante l'ipergenesi, si deposita in acque poco profonde o costituisce il limo di acque profonde. L'elemento che entra nel terreno sono i resti di origine vegetale e animale, nonché la roccia madre. Una parte insignificante arriva con precipitazioni e polvere, oltre che in modo antropogenico.

Tariffe dei fertilizzanti

Tipi e caratteristiche dell'uso di fertilizzanti fosfatici

I fertilizzanti contenenti fosforo contribuiscono alla formazione di ovaie su colture di frutti e bacche e aumentano significativamente la resistenza invernale delle piante. Tali complessi di alimentazione possono essere rappresentati da diversi tipi:

  • le composizioni solubili sotto forma di superfosfato vengono introdotte nel terreno in primavera e in autunno e sono perfettamente combinate con altri tipi di fertilizzanti minerali;
  • composizioni moderatamente solubili sotto forma di farina di fosfato e farina di ossa, introdotte esclusivamente nel periodo autunnale;
  • composizioni insolubili sotto forma di precipitato e tomoshlag, destinate esclusivamente a terreni troppo acidi e utilizzate per scavare o pre-seminare e preparare la semina del terreno. Tomshaslak non può essere miscelato con fertilizzanti all'ammoniaca.

Il superfosfato semplice e doppio, che viene prodotto sotto forma di piccoli granuli convenienti che vengono utilizzati quando necessario per arricchire il terreno o per produrre il condimento fogliare superiore, sono anche ampiamente utilizzati nel giardinaggio domestico. Si consiglia l'uso di superfosfati semplici o doppi insieme a humus.

inoltre la farina di fosforite è molto popolare tra i giardinieri e i giardinieri domesticiutilizzato separatamente da componenti come calce, calcio e cenere di legno. La farina di fosforite viene introdotta nei terreni acidi. Nei terreni a reazione neutra e alcalina, i fertilizzanti al fosforo si dissolvono molto male e non vengono praticamente assorbiti.

Tipo di fertilizzante

Tasso di applicazione

Atterraggio superfosfato semplice

piantare alberi da frutto - 800-1200 g per pianta

piantare patate - 6-8 g per pianta

Superfosfato semplice per l'alimentazione

alberi da frutto fertilizzanti - 80-12 g per quadrato. metro

colture per mangimi - 30-40 g per quadrato. metro

Doppio superfosfato per la medicazione superiore

concimazione di giovani meli - 60-75 g per pianta

fertilizzanti meli adulti - 170-220 g per pianta

alimentazione di drupacee - 50-70 g per pianta

alimentazione di uva spina e ribes - 35-50 g per cespuglio

lamponi top-dressing - 20g al mq metro.

Farina di fosforite

80g per metro quadrato

Fosfato di ammonio

condimento per patate - 2 g per pozzetto

condimento per barbabietola - 5 g per metro corrente

Idrogeno fosfato di ammonio

per scavare creste - 20-30 g per quadrato. metro

condimento superiore di alberi - 15-25 g

piantare patate - un cucchiaino da tè per buca

fragole fertilizzanti - 5-6 g per metro lineare

scavare le creste delle serre - 30-40 g per quadrato. metro

Fosfato monopotassico

10-15 g per metro quadrato

Fosfato tricalcico

piantare verdure - 2-3 cucchiai. cucchiai per pozzetto

condimento delle colture di frutta - 200 g per quadrato. metro

piantare colture di frutta - 50-70 g per fossa

piantare bacche - 70-110 g per buca

L'intensità della tecnologia agricola e la coltivazione a lungo termine di piante da giardino o ornamentali in un unico posto contribuiscono all'esaurimento del suolo. L'applicazione tempestiva di fertilizzanti minerali contenenti fosforo selezionati correttamente consente di ottenere una resa elevata indipendentemente dal tipo di terreno.

Tipi di fertilizzanti