Una proposta

Pala da neve fatta da sé


Una pala da neve in legno è uno strumento necessario e conveniente. Le pale standard in compensato sono facilmente realizzabili indipendentemente da materiali convenienti. Prima di iniziare la produzione, è necessario determinare definitivamente le dimensioni e lo scopo.

Caratteristiche dei tipi di pale da neve

Le pale meccaniche non hanno un motore, quindi possono essere facilmente costruite indipendentemente. Le pale per pulire il territorio dalla neve nel periodo invernale differiscono non solo per i materiali con cui sono realizzate, ma anche per lo scopo previsto. Pala da neve in metallo È realizzato con i metalli o le leghe più leggeri, ma sufficientemente affidabili, pertanto è attualmente leader di mercato negli utensili manuali per spazzaneve.

Il più popolare modelli in alluminio, che tuttavia non sono abbastanza affidabili se utilizzati per rimuovere una grande quantità di ghiaccio. I vantaggi dell'alluminio possono essere considerati la leggerezza relativa della pala. L'utensile in acciaio è piuttosto pesante, ma il più robusto e affidabile possibile, soprattutto se è presente una superficie zincata. Le moderne leghe metalliche consentono di risparmiare una piccola massa dell'utensile e dargli la massima resistenza.

I mercati moderni offrono ai consumatori domestici una selezione abbastanza ampia di strumenti di plastica moderna. Strumenti di rimozione della neve in plastica appartengono alla categoria di molto comodo da usare. La presenza di una superficie liscia non consente alla massa di neve di attaccarsi, il che facilita notevolmente il lavoro. Tra le altre cose, lo strumento è presentato in una vasta gamma di colori e in diverse dimensioni. Le dimensioni possono essere diverse ed è da questo materiale che viene realizzata una classica spatola per bambini. Il vantaggio principale e più significativo è la leggerezza delle pale in plastica e la loro elevata resistenza all'usura. Gli svantaggi includono la fragilità.

Strumento di rimozione della neve in legno o compensato di gran lunga l'opzione più economica. Le pale di legno per la rimozione della neve dall'area locale possono essere facilmente realizzate anche con la propria mano, ma questo tipo è di breve durata e può essere utilizzato solo se necessario per pulire la neve appena caduta. L'accumulo di massa di neve su una superficie di legno rende difficile lavorare con un tale strumento e una maggiore umidità spesso causa la spaccatura del compensato. I raschiatori dotati di un bordo protettivo in metallo sul vassoio sono i più comprovati. Tra le altre cose, tali attrezzature per la pulizia richiedono un'attenta conservazione e un'asciugatura obbligatoria.

Varietà di pale

Il principio di funzionamento e le caratteristiche di funzionamento di benzolopati per la neve

La categoria di spazzaneve in metallo comprende interessanti modelli meccanici con coclea incorporata. Tale strumento ti consente di affrontare perfettamente non solo la neve sciolta e poco profonda, ma anche la massa di neve bagnata. Importante da ricordare che qualsiasi spazzaneve in metallo sia in grado di danneggiare le superfici da pulire, comprese le costose piastrelle di ceramica nella zona della casa. Tali meccanismi moderni sono indipendenti dalla benzina o dall'energia elettrica.

Negli ultimi anni, le pale da neve benzo sono state sempre più utilizzate. I componenti di tali modelli sono rappresentati da un motore, un serbatoio del carburante, un motorino di avviamento, un sistema di trasmissione per ruote e coclea, nonché una pala per catturare la massa di neve. Tra le altre cose, gli elementi obbligatori sono rappresentati da meccanismi di fresatura a vite o rotore, una girante per espellere la massa di neve raccolta e frantumata, un tubo guida per l'espulsione, una maniglia per controllare il movimento e pulsanti per accendere e regolare il funzionamento.

Il principio di funzionamento è rappresentato dalla capacità del secchio della macchina di intrappolare la neve dalla superficie da pulire e di dirigerla nel tubo di scarico, che si trova nella parte centrale del secchio. La classe di strumenti influisce sulle caratteristiche del sistema di espulsione, che può essere a singolo stadio, a due stadi o a tre stadi. La prima forma di realizzazione prevede l'espulsione della neve usando la vite stessa, senza l'uso di dispositivi aggiuntivi.

Nei sistemi a due stadi, viene fornita una girante che impedisce al tubo di riempirsi di neve e aumenta anche il campo di emissione. I modelli a tre stadi sono in grado di rompere i pezzi più grandi e macinare efficacemente in piccole briciole per mezzo di una vite speciale aggiuntiva, che si trova nella parte centrale della benna in plastica o metallo di alta qualità e alta resistenza. Le lame della coclea hanno parti in gomma o metallo con cuscinetti in gomma che forniscono un effetto delicato sulla superficie da pulire.

Come realizzare una pala da neve fai-da-te

Con la giusta quota di immaginazione e alcune abilità, è del tutto possibile realizzare una pala per la rimozione della neve da quasi ogni materiale con spese minime non solo di tempo e fatica, ma anche di denaro.

Pala da neve in legno fatta in casa

Nella fase preparatoria, è necessario acquistare tutto il materiale necessario per la fabbricazione. Il compensato servirà come materiale per la fabbricazione del secchio e una trave di legno viene utilizzata per fissare le talee. È inoltre necessario acquistare direttamente la maniglia di legno stessa. Il metallo viene utilizzato per rafforzare le attrezzature di lavoro fatte in casa ed è rappresentato da una coppia di piccole strisce che verranno fissate sul bordo e sulla parte superiore dell'assieme.

Dopo che tutto il materiale necessario è stato completamente acquistato, lo strumento viene assemblato insieme per ottenere uno strumento di lavoro per la rimozione della neve. Una struttura completamente assemblata deve essere levigata con carta vetrata fine. Estendere la vita di una pala da neve in legno consente il trattamento di tutti gli elementi con antisettici, quindi con vernice o vernice.

Come scegliere una pala da neve

Pala da neve in compensato

Per la produzione di pale in compensato di neve, è necessario preparare un compensato di lamiera con uno spessore di 6-8 mm, una maniglia di legno standard, chiodi zincati o viti autofilettanti, nonché una piastra di alluminio o acciaio con una larghezza di 40-60 mm. La parte finale è segata da una tavola lunga 45 cm e larga 80 mm. Il legno ai lati del pezzo in legno viene rimosso in modo tale da formare un arco con un'altezza di 80 mm nella parte centrale e 50 mm dalle estremità.

Nella parte centrale della faccia terminale, un taglio rettangolare è contrassegnato per il fissaggio della maniglia di lavoro. La profondità di un tale taglio da un lato dovrebbe essere leggermente maggiore rispetto all'altro, il che facilita il funzionamento dell'utensile. La parte di lavoro deve essere ritagliata usando un seghetto o un seghetto elettrico da denso compensato a tre strati. Molto spesso viene ritagliato un quadrato di 45x45 cm, il manico viene installato nel taglio finale e fissato.

La striscia di metallo deve essere piegata a metà e posizionata sul bordo di lavoro della paletta. Con un martello, il metallo è piegato su entrambi i lati. Galvanizzato su compensato con alcuni perni. Per mezzo di una piccola striscia di metallo lunga 10-12 cm e larga 4-5 cm, è necessario rafforzare la giunzione della maniglia dall'estremità della pala, dalla parte anteriore e posteriore.

Realizzare una pala in alluminio

La tecnologia di assemblaggio del raschietto in alluminio non è troppo complicata:

  • preparare un foglio di alluminio e dargli la forma corretta usando un seghetto per metallo o una smerigliatrice angolare;
  • installare strisce di metallo aggiuntive per la rigidità strutturale, oltre a fissarle lungo il collo, prevenendo danni indesiderati.

Nella fase finale della produzione, il gambo è fisso. Per sedersi sul vassoio, viene utilizzata una coppia di strisce di alluminio, che sono sovrapposte nella parte superiore, direttamente sul supporto. Con l'aiuto di un martello, le estremità delle strisce vengono premute contro il secchio, dopo di che i fori vengono realizzati e rinforzati dai rivetti.

Metodi alternativi di rimozione della neve in cantiere

Nonostante il metodo più diffuso per rimuovere la neve dall'area locale utilizzando una pala, non esistono opzioni alternative meno efficaci per rimuovere la massa di neve. Per cancellare rapidamente percorsi e percorsi, puoi usare una scatola di metallo o una normale vasca di ferro, che sono pieni di mattoni, dopo di che rotolano in superficie e schiacciano facilmente la neve.

Tieni traccia o casa del territorio bisogno di cospargere con sale grossoQuindi adagiare sulle corde più spesse e coprire il telo. Il sale non consente alle corde e al telone di congelarsi al suolo sotto uno strato di neve che cade. Il sito viene rimosso dopo la cessazione delle nevicate: è sufficiente prendere il telone dai bordi e inclinare gli accumuli di massa di neve in una direzione.

Per accelerare e facilitare il processo di pulizia delle aree innevate, è possibile installare una pala su una piccola ruota e quindi eseguire un tale progetto lungo il percorso di pulizia. In questo modo è possibile rimuovere la neve in modo rapido ed efficiente da grandi aree. Esistono anche altri metodi interessanti di auto-ottimizzazione di una normale pala da neve che sono ampiamente utilizzati al momento.

Come realizzare una pala da neve fai-da-te

Con l'inizio del periodo invernale, i proprietari di case di campagna private hanno un momento difficile, quindi le attrezzature per la rimozione della neve possono essere acquistate o realizzate con le proprie mani. Le costruzioni classiche di una pala da neve sono state familiari a tutti per molto tempo e bene, e la loro fabbricazione non richiederà molto tempo e fatica.