Casa e giardino

Appuntamento, tipi e caratteristiche dell'uso dei fertilizzanti di potassio


I fertilizzanti di potassio sono minerali. Sono ampiamente utilizzati come fonte di potassio per le migliori piante da interno e sono necessari per l'alimentazione delle colture da giardino. Indipendentemente dalla composizione, le istruzioni di diluizione devono essere seguite rigorosamente.

Perché giardino e piante d'appartamento potassio

Il potassio contenuto nei fertilizzanti è di grande importanza nella crescita e nello sviluppo del giardino e delle piante d'appartamento. La medicazione superiore al potassio consente l'uso produttivo dell'acqua e migliora anche il movimento dei nutrienti nelle piante e contribuisce al buon sviluppo delle radici. Un tale elemento è necessario per le piantagioni del giardino, in modo che i frutti maturi acquisiscano un colore più luminosocosì come l'aroma pronunciato. Le colture raccolte non solo sembrano attraenti, ma anche conservate a lungo.

I fertilizzanti fertilizzanti, che contengono una quantità sufficiente di potassio, sono necessari per le piante nella fase di attivazione dei processi di crescita e formazione delle colture e hanno anche un effetto positivo sulla resistenza delle colture alla siccità, ai regimi a bassa temperatura, ai danni causati dai parassiti delle piante e alle malattie fungine.

Per capire quale medicazione top non è sufficiente, è necessario ricordare che una chiara carenza di un elemento provoca un rallentamento o un arresto della crescita, accorciamento degli internodi sui germogli emergenti. Inoltre, il fogliame può essere deformato, la resa e la resistenza a fattori esterni sfavorevoli possono diminuire.

Scopo e utilizzo di fertilizzanti di potassio

Esistono diversi tipi di fertilizzanti di potassio e, al fine di determinare quali sono appropriati per ciascun caso specifico, è necessario acquisire familiarità con le caratteristiche di tali medicazioni e le regole per il loro uso. I fertilizzanti minerali di potassa sono responsabili delle caratteristiche gustative della coltura, dello sviluppo delle foglie e del livello di resistenza delle verdure, colture ornamentali e orticole:

  • migliorare l'immunità naturale delle piante;
  • aumento delle funzioni protettive.

Va notatoche tali elementi sono perfettamente combinati con molti complessi minerali e la loro digeribilità è piuttosto elevata in quasi tutte le culture. Tuttavia, l'eccesso di potassio è anche molto dannoso e provoca ritardo nella crescita, triturazione e doratura del fogliame. Un'assunzione eccessiva rende difficile l'assorbimento di calcio, magnesio, zinco e boro. Talvolta si osserva una fioritura innaturalmente abbondante con la successiva formazione di piccoli frutti.

Varietà di fertilizzanti di potassio

Tipi di fertilizzanti di potassio

La sostanza è grigia, bianca o rosa cremosa sotto forma di polvere o cristalli. Una caratteristica del cloruro di potassio è la buona digeribilità delle colture decorative e fiorite. È permesso mescolarsi con quasi tutti i tipi di elementi chimici.

I componenti possono essere applicati a molti tipi di primer. Il cloruro di potassio è solubile in acqua, ma può fondersi. I componenti di potassa acidificano in modo eccellente il terreno e sono ottimali per l'applicazione dopo la calcinazione. Un buon risultato è l'introduzione di fertilizzanti di potassio per cereali decorativi.

Prodotti dell'industria chimica

La tendenza generale a livello globale è l'espansione dei volumi di produzione per la produzione di tipi complessi di grassi sotto forma di doppi complessi azoto-potassio e fosforo-potassio e tripli fertilizzanti azoto-fosforo-potassio. Con il metodo di rilascio, tale componente viene chiamato:

  • tuk complessi;
  • tuk misti;
  • tuk combinati.

La prima opzione può essere rappresentata dal nitrato di potassio, ben solubile in acqua e non igroscopico, nonché dall'ammofosfato. La composizione di fertilizzanti liquidi contenenti potassio è rappresentata da potassio, azoto e fosforo. La seconda opzione è ottenuta sulla base di componenti già pronti secondo proporzioni stabilite. Il tipo combinato di fertilizzanti granulari contenenti potassio viene prodotto nel processo di trattamento con acido o ammoniaca.

Le formulazioni più popolari:

  • nitrato di potassio rappresentato da cristalli bianco-grigiastri con una sfumatura giallastra. I cristalli si dissolvono bene in acqua e la soluzione risultante può essere utilizzata anche dopo la formazione delle ovaie, per nutrire radici, bacche e pomodori. È consentito l'uso in forma secca. L'ultima volta che dovresti nutrire le piante un mese prima del raccolto;
  • Potassio-magnesio È un fertilizzante complesso di potassio e magnesio, non contenente cloro, igroscopico, non caking. Tale composizione si è dimostrata molto efficace in aree caratterizzate da un basso contenuto di magnesio attivo e campi di patate;
  • Nitrophoska differisce nell'uguale contenuto di azoto, ossido di potassio e fosforo ed è ampiamente usato in tutte le colture da giardino;
  • NPK può essere utilizzato sia per applicazioni sparse che locali, così come nella stagione della semina e per il top dressing fogliare.

Molti giardinieri, giardinieri e giardinieri dilettanti hanno abbandonato i fertilizzanti di produzione industriale a favore di componenti naturali non meno efficaci.

L'uso di fertilizzanti di potassio in autunno

Derivato da materie prime naturali

Una parte significativa dei fertilizzanti di potassio viene estratta dai cosiddetti minerali di potassio situati in depositi naturali. Poiché i sali naturali, la carnallite, la silvinite, la poligalite, la cainite, lo shenit e la nefelina vengono utilizzate più spesso.

Un normale fertilizzante di potassio naturale in grado di competere bene con i complessi minerali è il solito frassino di legno. Il vantaggio principale è la presenza nella composizione oltre al potassio di molti elementi importanti sotto forma di fosforo, calcio, magnesio, ferro, zolfo e zinco.

Prezioso per le colture decorative a foglia, fiorite e orticole, la cenere di legno può essere ottenuta bruciando legna. Il più prezioso è il fertilizzante ottenuto bruciando frutta e latifoglie, in particolare legno di betulla. La cenere di conifera è meno utile per le piante. Prezioso condimento può essere ottenuto bruciando cime di patate, girasoli, paglia di cereali, tra cui segale, grano e grano saraceno. Tali fertilizzanti possono nutrire quasi tutte le piante.

È severamente vietato utilizzare le ceneri ottenute a seguito della combustione di rifiuti domestici, tra cui plastica e gomma, per migliorare il suolo e alimentare le colture. Tali sostanze tossiche sono dannose per la microflora del suolo e il raccolto formato.

Istruzioni per l'uso cloruro di potassio

Il cloruro di potassio ha un alto contenuto di potassio. La sostanza viene attivamente utilizzata nella tecnologia agricola, se necessario, ricostituisce i nutrienti e normalizza lo sviluppo del giardinaggio e delle colture ornamentali. Può essere utilizzato in medicazioni complesse, insieme a componenti azoto-fosforo.

Vantaggi della realizzazione:

  • aumentare l '"immunità" delle piante;
  • prevenzione delle malattie;
  • maggiore resistenza al gelo delle piante perenni;
  • miglioramento dell'adattamento alle temperature estreme;
  • ridotta probabilità di disidratazione delle colture;
  • un effetto positivo sulla formazione di frutti;
  • migliorare la qualità dei prodotti dell'orto;
  • aumentare la shelf life del raccolto raccolto.

È importante rispettare rigorosamente il dosaggio raccomandato dai produttori, poiché un'applicazione eccessiva spesso riduce la fertilità del suolo.

Il cloruro di potassio può essere anche granulare e fine differisce nelle caratteristiche varietali:

  • i granuli o i cristalli di primo grado sono compressi, di forma irregolare, hanno un colore bianco-grigiastro o rosso-brunastro;
  • granuli di secondo grado, rappresentati da grandi cristalli di colorazione bianco grigiastro.

Termini d'uso:

  • patate, pomodori e altre colture orticole - scavando al ritmo di 100 g di cloruro di potassio ogni 10 m²;
  • piantagioni da giardino - l'applicazione di 150 g sotto un albero da frutto adulto. A seconda del tipo di terreno, il tasso di applicazione può variare da 120 ga 180 g.

L'applicazione autunnale standard per lo scavo è di 100-200 g per ogni 10 m² di superficie utilizzabile. Durante l'applicazione a molla per scavare, la dose deve essere ridotta a 25-50 g per 10 m². Per l'alimentazione durante la stagione di crescita, vengono utilizzate soluzioni, preparate al tasso di 30 g per secchio d'acqua a temperatura ambiente.

Quali fertilizzanti di potassio usare per le piante d'appartamento

Se il terreno con cui vengono riempiti i vasi di fiori contiene troppo poco potassio, la pianta decorativa interna non fiorisce affatto o forma infiorescenze troppo piccole e poco attraenti.

anche il potassio aiuta le piante ad assorbire anidride carbonica dall'aria atmosferica. Con un eccesso dell'elemento fogliame, oltre che con una carenza, diventa molto caratteristico pallido o quasi completamente scolorito, il che si spiega con la difficoltà nella fornitura di fertilizzanti azotati e altri importanti oligoelementi ai succhi di piante.

Per nutrire la fioritura indoor e le colture di fogliame ornamentale che richiedono un terreno leggermente acido e acido, è meglio usare solfato di potassio. Fertilizzare perenni domestici di grandi dimensioni sensibili al cloro, preferibilmente dalla Kalimagnesia.

Quando applicare il fertilizzante di potassio sul terreno

La composizione di fertilizzanti contenenti potassio è rappresentata da sostanze che possono dissolversi perfettamente in acqua e, quando introdotte nel terreno, si verifica una rapida reazione con i componenti. Tuttavia, gli anioni di cloro vengono facilmente eliminati dal terreno, che deve essere preso in considerazione nel processo di determinazione dei tempi di alimentazione e di scelta di un dosaggio.