Azione furtiva

Gelsomino di gardenia: segreti per la cura della casa


I jasminoidi Gardenia (Gardenia jasminoides) diventeranno un ornamento di qualsiasi stanza se vengono forniti con le cure adeguate a casa. Grazie ai suoi fiori bianchi come la neve con una consistenza cerosa, non solo sembra attraente, ma profuma anche del delicato aroma discreto del gelsomino. Affinché la pianta sia sana e piacevole alla vista per lungo tempo, è necessario osservare alcune regole per la sua coltivazione.

Gelsomino di gardenia: assistenza domiciliare

La cura della gardenia a casa è semplice e senza sforzo. Pertanto, il fiore è adatto a coloro che sono interessati di recente alle piante d'appartamento. Seguire determinate regole creerà le condizioni ideali per il suo sviluppo e, naturalmente, una fioritura magnifica.

Requisiti di terra e vaso

Prima di tutto, devi prenderti cura di un terreno e un vaso adatti. Gardenia si sente benissimo su terreni acidie su neutro e alcalino praticamente non fiorisce. Pertanto, è possibile acquistare miscele di terreno già pronte in negozi specializzati, ad esempio per le azalee, che richiedono anche di mantenere l'equilibrio acido-base di cui hanno bisogno.

Inoltre, il terreno deve avere la capacità di trattenere l'umidità. Per questo, perlite, sabbia o sfagno vengono aggiunti alla miscela gardenia. Quest'ultimo ha anche un ulteriore effetto acidificante, che ha anche un effetto benefico sulle condizioni della pianta.

Quando si sceglie un piatto, è necessario prestare attenzione prima di tutto al suo volume. Dovrebbe essere leggermente più grande (1,5-2 cm) del sistema radicale gardenia. Man mano che cresce con i trapianti regolari, la sua capacità dovrebbe essere aumentata.

Come trapiantare la gardenia di gelsomino

Condizioni ottimali per un fiore

Per creare condizioni confortevoli per la pianta, è necessario monitorare la temperatura e l'umidità dell'aria nella stanza. È importante considerare che la gardenia reagisce in modo molto negativo allo spostamento in una nuova stanza o in un nuovo posto, quindi, con il posizionamento del piatto devi decidere finalmente. Altrimenti, puoi aspettarti lo scarico di gemme e foglie.

  • La temperatura dell'aria estiva dovrebbe essere di circa 23 ° C durante il giornoe circa 17 ° C di notte. In inverno, è preferibile l'aria fresca, quindi la temperatura nella stanza deve essere mantenuta entro 16 ° C, anche se il fiore può sopportare una diminuzione di questo indicatore di diversi gradi. Tale raffreddamento è necessario per escludere l'esaurimento della pianta durante il periodo in cui dovrebbe essere a riposo. È possibile ottenere l'indicatore richiesto con l'aiuto della ventilazione. Ricorda solo che la gardenia di gelsomino non tollera correnti d'aria e forti sbalzi di temperatura.
  • È altrettanto importante fornire alla pianta la quantità necessaria di luce. Richiede molta gardenia, ma i raggi devono essere sparsi. Se cadono su fiori o piatti di foglie, ciò provocherà la comparsa di brutte ustioni. Pertanto, se necessario, è necessario creare un'ombreggiatura artificiale. È meglio mettere un vaso di gardenia al gelsomino sulla finestra ovest o sud-ovest. Sul lato est e nord, sarà carente di illuminazione anche nei mesi estivi.
  • La gardenia è una creatura amante dell'umidità. Pertanto, è necessario fornirle un'umidità adeguata. Questo può essere fatto inserendo una pentola con fori di drenaggio, che viene riempita con argilla espansa bagnata. Nelle giornate estive soffocanti e all'aria secca, puoi spruzzare un cespuglio da una pistola a spruzzo manuale. Bisogna fare attenzione che gocce d'acqua non cadano sui petali e sui boccioli. Si raccomanda inoltre che la pianta organizzi periodicamente una doccia calda, dopo aver protetto il terreno con polietilene.

Irrigazione e alimentazione

Un'irrigazione corretta e tempestiva è ugualmente importante per il successo dello sviluppo della pianta. In primavera e in estate, è necessario assicurarsi che il terreno sia costantemente inumidito - questo eviterà di seccare la gardenia. Ma allo stesso tempo, il terreno non dovrebbe essere troppo umido, perché questo porterà al decadimento del sistema radicale. La gardenia viene annaffiata dall'alto. Durante i mesi freddi invernali, l'irrigazione è ridotta, ma non consente alla terra di asciugarsi completamente.

La salute del fiore dipende anche dalla qualità dell'acqua utilizzata per l'irrigazione. L'opzione ideale sarebbe quella di utilizzare acqua di fusione e acqua piovana, ma ciò è appropriato solo in aree con una buona ecologia. In altri casi, è possibile utilizzare l'acqua depositata senza sedimenti. Sarà anche utile passarlo attraverso un filtro, ad esempio la popolare "brocca". Per mantenere l'acidità del terreno, puoi aggiungere 2-3 gocce di succo di limone o acido ossalico per litro d'acqua.

Il tempo di alimentazione regolare gardenia coincide con il periodo attivo di vegetazionequando la pianta inizia a crescere intensamente e ottenere gemme. Puoi utilizzare fertilizzanti minerali complessi progettati per piante da fiore: contengono i micro e macro elementi necessari per nutrire il fiore. I fioristi usano spesso strumenti progettati per le azalee per questo.

Come tutti i rappresentanti della flora, questa pianta risponde bene alla moderata applicazione di fertilizzanti organici. Anche la spalmatura superiore fogliare con composti minerali sarà utile a spruzzo: le sostanze sono perfettamente assorbite dalla lastra di lamiera. Questo deve essere fatto in conformità con le istruzioni per l'uso del farmaco. In inverno, è possibile utilizzare preparati contenenti solfato di magnesio e ferro.

Regole e termini del trapianto di piante

Si raccomanda che la giovane gardenia venga ripiantata ogni anno nei mesi primaverili, poiché nei primi anni della sua vita si verifica una crescita intensiva del sistema radicale. Gli esemplari più maturi sono sufficienti per trapiantare una volta ogni 3-4 anni. Per questa procedura, è preferito un metodo di trasbordo meno traumatico per le radici. È necessario preparare in anticipo un terreno e un vaso adatti. Il trapianto dovrebbe essere eseguito in un momento in cui non ci sono gemme e fiori su di esso.

Come si diffonde Gardenia Jasmine

Jasminoides di Gardenia in crescita dai semi

La gardenia può essere coltivata dai semi. Inoltre, il successo di questa impresa dipende in gran parte dalla loro qualità. Possono essere acquistati presso negozi di fiori o giardinieri dilettanti. Al momento dell'acquisto, dovresti prestare attenzione alle loro condizioni: devono essere intere, senza segni di putrefazione e altre malattie.

Il materiale vegetale viene seminato nel terreno in primavera, cospargendolo di circa 4 mm di terreno. Per creare l'effetto della serra, il contenitore è coperto di polietilene. Ci vorranno un'irrigazione e una spruzzatura moderate ma regolari. Avendo scelto il metodo di propagazione dai semi, possiamo aspettarci che dopo 3-4 settimane compaiano i germogli. ma una tale pianta fiorirà non prima di un paio d'anni, quindi devi essere paziente.

Propagazione per talea

È molto più semplice simile a un gelsomino di gardenia propagato per talea. Per fare questo, tagliare con cura il gambo apicale sopra il nodo da una pianta adulta lunga circa 10 cm. Le foglie inferiori possono essere rimosse, lasciandone circa quattro.

Affinché appaiano le radici, un tale pezzo può essere messo in un bicchiere d'acqua, che deve essere cambiato ogni 2-3 giorni. Ma la maggior parte dei giardinieri preferisce piantare le talee immediatamente nel terreno da una miscela di torba e sabbia, dopo aver elaborato il taglio con uno stimolatore della crescita. Come per la crescente gardenia dai semi, dovresti creare una piccola serra. La temperatura preferita per il rooting veloce è di + 25 ° C. Dopo che il gambo ha "messo radici" e ha iniziato a produrre nuove foglie, può essere trapiantato in un piccolo vaso permanente.

Perché la gardenia non sta fiorendo gelsomino

Alcuni giardinieri si chiedono perché la loro gardenia a forma di gelsomino non fiorisca. Per trovare la risposta a questa domanda, è necessario analizzare le condizioni del suo contenuto e trovare errori. I più basilari sono:

  1. Temperatura inadeguata. Dovrebbe essere 18-25 ° C. Altrimenti, ci vorrà molto tempo per fiorire.
  2. Illuminazione insufficiente.
  3. Nutrizione inadeguata. Per impostare e aprire le gemme, la pianta deve ricevere l'elenco necessario di elementi. È tempo di approfittare degli integratori minerali.
  4. Bassa umidità Puoi mettere la pentola in un vassoio con argilla espansa bagnata o usare creme idratanti. Ne beneficeranno anche gli spruzzi regolari.
  5. Terreno alcalino. La gardenia richiede terreno acido. Puoi acquistarne uno adatto nel negozio e acidificare regolarmente artificialmente il terreno.

Perché la gardenia delle foglie nere, autunnali o gialle simili al gelsomino

A volte in una pianta che è sana prima, le foglie iniziano a ingiallire o annerire, o addirittura a sgretolarsi. Cosa fare in questo caso?

L'ingiallimento delle foglie nella maggior parte dei casi è il risultato di un'irrigazione impropria. Gardenia danneggia sia la sua mancanza che l'eccesso. Pertanto, è necessario rivedere i volumi e il programma di umidità del suolo. Se tutto è in ordine con l'irrigazione, le lastre delle foglie possono ingiallire a causa della mancanza di ferro, che deve essere applicato con l'aiuto di preparati speciali (ad esempio Ferovita).

Le foglie possono ingiallire e cadere a causa di un brusco cambiamento delle condizioni. Ad esempio, quando la temperatura salta nella stanza. Lo scarico moderato delle foglie nelle vecchie piante è un processo naturale. Devi preoccuparti solo quando il fenomeno si è diffuso.

Le foglie possono annerirsi a bada. In questo caso, il cambio di colore è il risultato del decadimento del sistema di root. La pianta può essere salvata mediante un'adeguata irrigazione e trapianto in un nuovo terreno. Sarà utile elaborare le radici dei funghi. L'oscuramento può anche essere attivato da correnti d'aria o parassiti.

Caratteristiche della cura della gardenia di gelsomino

Altre malattie dei fiori al coperto

Il gelsomino di gardenia è una pianta con una buona immunità, non soggetta a malattie. Molto spesso, i parassiti forniscono i problemi: una crosta e un acaro ragno. Per non perdere il momento dell'infezione, è necessario ispezionare regolarmente il fiore. Se necessario, strappare le foglie interessate e trattare la parte sana della pianta con una soluzione di sapone e speciali agenti insetticidi.

Se ti prendi cura della gardenia di gelsomino, ti delizierà sicuramente con una vista magnifica e un aroma piacevole. Il suo contenuto non causerà molti problemi, basta conoscere le esigenze della pianta. La gardenia fiorisce nel periodo dall'inizio di luglio a ottobre.