Azione furtiva

Kalanchoe Kalandiva: proprietà medicinali e caratteristiche dell'assistenza domiciliare


Kalanchoe Kalandiva è una pianta decorativa molto popolare in casa. Questo è un tipo di fiore indoor senza pretese che non richiede cure particolari, ma si distingue per l'attrattiva della fioritura e dimensioni abbastanza compatte.

Descrizione botanica di Kalanchoe Kalandiva

Kalanchoe Kalandiva è una pianta corta della famiglia delle Crassulaceae. L'altezza massima della parte aerea della cultura decorativa, soggetta a tecnologia crescente, non supera i 40 cm. Questo fiore da interno appartiene alla categoria delle piante succulente. e ha una spessa parte nuda e carnosa del gambo. Il fogliame è di forma rotonda o ovoidale, caratterizzato da piccioli corti e una disposizione opposta.

Le lame delle foglie hanno un bel colore verde scuro e hanno denti arrotondati. La lunghezza media delle foglie di una pianta adulta è di circa 50 mm con una larghezza di 30 mm. La cultura decorativa fiorisce in modo spettacolare per sei mesi. I fiori sono eretti, tipo terry. Il diametro medio del fiore non supera un centimetro. I fiori nella parte superiore delle parti aeree sono raccolti in infiorescenze simili a racemose. A seconda delle caratteristiche varietali, la corolla può differire in un'ampia varietà di colori, tra cui giallo, rosso, viola, arancione o bianco.

Kalanchoe Kalandiva mix and mini: caratteristiche e caratteristiche

Kalanchoe Kalandiva mini è una varietà di Kalanchoe Blossfeld. Kalanchoe Mix è una pianta succulenta che è stata allevata usando Kalanchoe Kalandiva Mini, e in sostanza è la sua forma ibrida. La patria della specie madre è il territorio di Africa, Sud America e Asia.

Il lavoro di allevamento ha permesso alla varietà Mix di ottenere alcune caratteristiche distintive della cultura materna. La differenza principale è la durata significativa della fioritura annuale. Il colore rosa più comune delle infiorescenze e della cultura dei fiori bianchi.

Come trapiantare Kalanchoe

Proprietà medicinali della pianta e regole d'uso

Nella floricoltura indoor, i nostri compatrioti sono abituati a chiamare Kalanchoe "l'albero della vita" o "ginseng indoor", a causa delle proprietà curative del succo di verdura contenuto nel fogliame carnoso. I materiali vegetali sono utilizzati con successo in ginecologia e odontoiatria e hanno anche un effetto stimolante sulla rigenerazione dei tessuti danneggiati o feriti.

Le proprietà terapeutiche di Kalanchoe possono essere utilizzate per prevenire e curare le seguenti malattie e condizioni:

  • crepe nei capezzoli durante l'allattamento;
  • tamponamento nel trattamento dei cambiamenti erosivi nella cervice;
  • gravi ustioni;
  • molto tempo che non guarisce le piaghe da decubito;
  • ulcere trofiche di varie origini;
  • congelamento di vari gradi;
  • tonsillite cronica e acuta;

  • esacerbazione di stomatite e malattia parodontale;
  • naso che cola cronico e raffreddore;
  • emicrania e mal di testa;
  • tosse soffocante;
  • malattie dello stomaco;
  • verruche e acne;
  • foruncolosi;
  • influenza e raffreddori;
  • mal di denti.

In presenza di un raffreddore comune due volte al giorno, è necessario scavare nel succo della pianta, gocciolare un paio di gocce in ciascuna narice. Le malattie virali respiratorie acute e l'influenza, accompagnate da processi infiammatori nella gola, possono essere trattate con succo e acqua di Kalanchoe, miscelati in un rapporto 1: 1. In caso di psoriasi, le aree della pelle malate devono essere trattate con miscele a base di 15 g di succo di Kalanchoe, 45 g di olio di eucalipto e 15 g di miele, infusi per tre giorni.

Sulla base del fogliame di Kalanchoe, puoi fare una tintura di alcol. Per preparare la tintura, devi macinare le foglie e riempirle con una capacità di 500 ml, dopo di che la materia prima vegetale viene versata con vodka. Devi insistere per una settimana sulle materie prime in un luogo buio, quindi filtrare. La tintura di alcol viene utilizzata nel trattamento delle vene varicose e della mastopatia, nonché delle pustole e di alcune malattie del cavo orale.

Come prendersi cura di Kalanchoe

Kalanchoe Kalandiva: tecnologia di assistenza domiciliare

Non è affatto difficile prendersi cura di una pianta decorativa domestica nella floricoltura indoor. La cosa principale è trapiantare il raccolto in modo tempestivo e corretto, nonché eseguire misure standard per l'irrigazione, il condimento superiore e la potatura.

Condizioni ottimali per la crescita

Kalanchoe Kalandiva è una delle piante d'appartamento abbastanza amante della luce, quindi questa cultura in vaso può essere coltivata sulle finestre meridionali. Importante da ricordare che un'esposizione prolungata alla luce solare diretta può influire negativamente sulle qualità decorative, quindi è consigliabile oscurare la parte aerea della perenne dal sole di mezzogiorno. Kalanchoe è molto ben adattato per crescere su finestre luminose delle direzioni occidentale e orientale.

La perenne cresce abbastanza bene e si sviluppa in quasi tutti i regimi di temperatura, ma la temperatura ottimale è 20-26suC. Insieme ad altre piante succulente, Kalanchoe non è troppo esigente su alcuni indicatori di umiditàe per scopi preventivi e igienici, una pianta da interno dovrebbe essere periodicamente rimossa per rimuovere polvere e sporco sotto la doccia. Non è inoltre consigliabile installare un vaso di fiori con una cultura perenne vicino agli apparecchi di riscaldamento.

Regole di irrigazione

Una pianta magnificamente fiorita e allo stesso tempo medicinale, grazie alle sue caratteristiche botaniche, è in grado di accumulare umidità nel fogliame. Grazie a questa funzione, Kalanchoe soffre di siccità per un po 'di tempo abbastanza facilmente e senza conseguenze per le sue condizioni e i dati esterni.

Ma le baie e il ristagno idrico del substrato del suolo possono davvero diventare distruttivi, pertanto le misure di irrigazione devono essere eseguite in modo molto competente, solo quando il coma di terra nella vasca di piantagione si asciuga abbastanza L'irrigazione invernale dovrebbe essere rara, circa un paio di volte al mese.

Requisiti del suolo e vestizione superiore

Insieme ad altre piante perenni decorative, Kalanchoe Kalandiva deve periodicamente essere fertilizzata. Ai fini dell'alimentazione, vengono spesso utilizzati fertilizzanti complessi a pieno titolo per piante succulente o cactus. È necessario allevare fertilizzanti a metà dose e introdurli con misure di irrigazione due volte al mese.

Non meno importante quando si coltivano piante grasse è un trapianto tempestivo. Per trapiantare correttamente una cultura, è necessario ricordare che per questo sono più adatti substrati pronti per cactus e piante grasse o miscele autoprodotte a base di torba, terra di zolle e sabbia a grana media. La cultura deve essere dotata di un drenaggio di alta qualità.

Tecnologia e tempi

La potatura tempestiva e competente è una condizione importante per la coltivazione di qualsiasi varietà fiorita. La potatura perenne dovrebbe essere drasticamente rimossa, rimuovendo i peduncoli il più in basso possibile. Tutti i giovani germogli ben sviluppati, forti e completamente sani dopo la potatura possono essere utilizzati per ulteriori radici.. In estate, si consiglia di pizzicare la parte apicale per formare germogli laterali e prevenire l'allungamento.

Regole di allevamento

La propagazione di Kalanchoe Kalandiva può essere fatta in alcuni modi semplici, ma il più delle volte in condizioni di coltivazione indoor da parte di fioristi domestici, vengono utilizzate le talee di gambo. In questo caso, la pianta madre deve tagliare con molta cura il germoglio completamente maturo, dopo di che viene effettuato il radicamento del materiale di piantagione in sabbia ben umida.

Lo stelo radicale deve essere coperto con un bicchiere per creare condizioni di serra. Il sistema di root si forma abbastanza rapidamente e il processo di rooting richiede una settimana e mezza. Una cultura decorativa fiorisce dopo aver piantato in un luogo permanente dopo circa sei mesi.

Un metodo di propagazione più complicato sono le talee fogliari. La propagazione dei semi è una misura rischiosa ed è spesso accompagnata dall'assenza delle proprietà varietali della pianta parentale nelle piantine risultanti.

Cause della mancanza di fioritura e altri problemi di crescita

Il ristagno invernale del terreno diventa spesso causa di danni alle piante a causa del marciume, quindi è necessario osservare il regime di irrigazione in fase dormiente ed eseguire un trattamento preventivo con fungicidi.

Dei parassiti, i cocciniglie sono particolarmente pericolosi, che si trovano su fogliame e steli. Per la lotta, viene utilizzata la pulizia meccanica delle parti aeree con la tintura alcolica di aglio o calendula. Abbastanza spesso, i floricoltori principianti si trovano ad affrontare una mancanza di fioritura. Il motivo di questa situazione è una violazione delle cure, una mancanza di luce solare e condizioni di temperatura inadeguate.

Come si diffonde Kalanchoe

Kalanchoe Kalandiva non è solo una cultura decorativa magnificamente fiorita e senza pretese che richiede una manutenzione minima, ma anche una varietà che è quasi idealmente adatta per la coltivazione indoor in condizioni di floricoltura.