Idee

Tecnologia e termini di trapianto di guzmania


Il genere Guzmania (Guzmania) comprende oltre un centinaio di specie. Questa pianta insolita vive circa un paio d'anni prima della fase di fioritura attiva e circa sei mesi dopo la fioritura. Il trapianto corretto e tempestivo di guzmania coltivato in casa è una delle misure più responsabili e importanti per la cura di una pianta esotica, mirata a preservare la decoratività e ottenere una fioritura abbondante e lunga.

Come trapiantare guzmania dopo l'acquisto

Come ogni pianta, è consigliabile trapiantare la guzmania dopo l'acquisto. Molti giardinieri dilettanti cercano per la prima e unica volta di trapiantare qualsiasi tipo di guzmania immediatamente dopo l'acquisizione. Di norma, le aziende ei negozi di floricoltura vendono guzmania già in fiore, quindi dopo circa sei mesi, la parte apicale della pianta si asciugherà e il fiore morirà.

Per ottenere una fioritura lunga e abbondante, così come materiale vegetale di alta qualità sotto forma di bambini, è necessario rimuovere con cura la pianta dal terreno di trasporto e trapiantarla in un nuovo contenitore di piantagione riempito con substrato di terreno nutriente. È meglio trapiantare la cultura decorativa acquisita nel terreno nutritivo acquistato per le bromeliacee in crescita. Puoi preparare tu stesso la miscela di nutrienti mescolando parti uguali di terreno umido, sabbia ruvida, muschio di sfagno schiacciato e briciole di torba.

Piantare i bambini a casa

La Guzmania o Gusmania è una pianta annuale abbastanza popolare della famiglia della Bromelia. La propagazione della cultura decorativa viene effettuata separando i processi laterali di nuova formazione dei bambini che rimangono dopo la morte della pianta madre, nonché con il metodo del seme. La prima opzione nelle condizioni della floricoltura indoor è diventata la più popolare e viene eseguita secondo la seguente tecnologia:

  • il processo laterale si forma nella fase del periodo di fioritura della pianta madre e nel tempo viene convertito in una pianta separata a tutti gli effetti;
  • dopo che il germoglio raggiunge un'altezza di 14-16 cm, può essere separato e piantato in un vaso di fiori separato;
  • i processi ben sviluppati dei bambini di guzmania hanno tre o quattro foglie e hanno un apparato radicale abbastanza ben formato.

Come trapiantare guzmania

In alcuni casi, la pianta madre non muore dopo il processo di formazione, ma si sviluppa ulteriormente e forma nuovi processi. Di norma, dopo la fioritura, la guzmania interna si sbiadisce e il gambo dei fiori deve essere rimosso, il che consente non solo di formarsi, ma anche di crescere fino ai bambini. Per stimolare i processi di crescita, è consigliabile installare una pianta da interno in ombra e interrompere le attività di irrigazione. Molto spesso, in tali condizioni, il processo di formazione di un processo completo richiede circa tre mesi. È severamente vietato effettuare la separazione e il trapianto di bambini che non hanno formato il sistema radicale.

Trapiantare i bambini in un posto permanente in vasi di fiori separati, preferibilmente in primavera, che consentirà alla giovane pianta di adattarsi al più presto a un nuovo luogo di coltivazione. La Guzmania può anche essere coltivata con semi che devono essere disinfettati in una soluzione rosa di permanganato di potassio, leggermente essiccato in uno stato friabile e seminato sulla superficie di un substrato del terreno precedentemente preparato.

Regole per la scelta di un vaso e terreno per il trapianto di guzmania

La miscela di terreno per coltivare una cultura ornamentale di questa specie dovrebbe essere abbastanza specifica, a causa delle peculiarità della crescita della guzmania in condizioni naturali. Nella loro terra natale, questo raccolto non è usato per il cibo, ma per il legno di piante vecchie. Nella floricoltura indoor, la guzmania può essere piantata in terreni già pronti destinati alla coltivazione di colture di bromelia.

Anche il terreno venduto dai negozi di fiori per le orchidee in crescita è fantastico. Giardinieri esperti ed esperti nel campo della coltivazione di piante esotiche raccomandano di aggiungere aghi di pino e carbone tritato al substrato del terreno finito a base di torba, muschio di sfagno, pezzi di corteccia di legno e terra sfogliata, che migliorerà la friabilità del suolo e lo renderà anche come leggero e perfettamente adatto per le bromeliacee.

Come separare i bambini di Guzmania

Con la preparazione indipendente della miscela di terreno per la coltivazione della guzmania, puoi mescolare tre parti di terreno frondoso, una parte di corteccia di pino e una parte di sabbia di fiume a grana media. Prima di piantare una pianta, è necessario decontaminare la miscela di terreno con un regime ad alta temperatura nel forno.

Non utilizzare vasche di atterraggio troppo grandi e voluminose per trapiantare e piantare colture decorative indoor. Il vaso da fiori dovrebbe corrispondere per dimensioni al sistema di radici relativamente piccolo e superficialmente situato di guzmania. È meglio coltivare un vaso di fiori poco profondo di volume medio per crescere. La condizione principale per un corretto trapianto è quella di creare un buon strato di drenaggio nel serbatoio di atterraggio e la presenza di fori di drenaggio di alta qualità. Solo in questo caso, è possibile prevenire il ristagno di umidità nel terreno e liberare la cultura decorativa dalla decomposizione delle radici.

Tecnologia di trapianto Guzmania

Di norma, le piante adulte muoiono dopo la fioritura e non hanno bisogno di un trapianto, ma per piantare o trapiantare i germogli di cultura decorativa sono consigliati con molta attenzione, secondo la seguente tecnologia:

  • rilasciare delicatamente l'apparato radicale del germoglio piantato o giovane pianta ornamentale;
  • adagiare la pianta estratta su una superficie asciutta per circa un'ora;
  • trattare le radici dello stimolante radicale della coltura trapiantata, che può essere usato come "Kornevin" o "Heteroauxin";
  • versare uno strato di drenaggio nel vaso di fiori, il cui volume dovrebbe essere di circa un terzo della capacità di atterraggio;
  • riempire la pedana da terreno fertile e stabilire un giovane sbocco di cultura decorativa interna;
  • cospargere con molta attenzione le radici di una giovane pianta con un substrato di terreno nutriente pre-preparato a livello del collo della radice della pianta.

Come prendersi cura di Guzmania

È molto importante ricordare che l'apparato radicale di guzmania di qualsiasi tipo è molto fragile, quindi è assolutamente impossibile speronare il terreno in un vaso di fiori. Dopo la semina, viene eseguita un'annaffiatura abbondante e, se necessario, il riempimento del terreno nutriente. L'irrigazione della pianta piantata viene effettuata in uno sbocco delle foglie con acqua stagnante a temperatura ambiente con l'aggiunta di alcune gocce di "Kornevin". Ulteriore cura della pianta consiste nell'irrigazione, nella concimazione e nell'esecuzione di misure preventive.