Casa e giardino

Valentine Melanzane f1: caratteristiche della varietà, regole di semina e cura


La melanzana "Valentine f1" appartiene alla categoria degli ibridi produttivi precoci maturi e si è dimostrata valida nelle condizioni di giardinaggio domestico della fascia centrale del nostro paese. L'ibrido produce abbondantemente frutti nelle serre, ma è anche adatto per la coltivazione su creste di terreno aperto nelle regioni meridionali della Russia.

Descrizione del grado

La melanzana raccolta di San Valentino viene utilizzata in cucina e nella conservazione; è ampiamente utilizzata nella preparazione di primi piatti, antipasti caldi e freddi e ha la seguente descrizione varietale:

  • gusto eccellente;
  • elevate specifiche di prodotto;
  • resistenza alla sconfitta di TMV;
  • frutti lunghi 26 cm e 5 cm di diametro;
  • la forma del feto è allungata;
  • pittura di superficie viola-nero
  • il peso medio del frutto commercializzabile è 0,20-0,22 kg;
  • polpa di colorazione bianca, senza amarezza;
  • cespuglio semi-spargimento;
  • foglie di medie dimensioni, macchiate di verde, con bordi dentellati.

In condizioni ottimali di terreno e clima, il periodo dalle piantine alla raccolta è di circa tre mesi e la resa media è leggermente superiore a 3 kg per metro quadrato di area di impianto.

Come preparare e piantare semi

Per ottenere cespugli di melanzane forti e produttivi, è necessario preparare correttamente il materiale di semina. I giardinieri domestici praticano diversi metodi di presowing, ma il più efficace è l'uso di una soluzione di perossido di idrogeno per disinfettare i semi un giorno prima della semina. La soluzione disinfettante deve essere preparata immediatamente prima dell'uso, aggiungendo a un bicchiere d'acqua con una temperatura di 40suCon circa 5-6 ml di perossido di idrogeno. Immergere i semi in tale soluzione non dovrebbe essere più di un quarto d'ora.

È possibile accelerare la germinazione dei semi di melanzane dall'aspetto stretto trattando i semi in una soluzione di acido borico diluito al ritmo di 1 g di polvere per 200 ml di acqua a temperatura ambiente. Puoi anche usare una soluzione a base di cenere di legno ordinaria per ammollo i semi. Le piantine di melanzane sono le più veloci ad apparire quando seminano semi già germogliati su tessuto umido.

Come seminare melanzane per piantine

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla preparazione del suolo. Per il metodo piantina di melanzane in crescita dovrebbe preparare la seguente composizione del suolo:

  • una miscela di humus, torba e segatura di legno scottata con acqua bollente in un rapporto di 4: 2: 1;
  • per bilanciare l'acidità, si consiglia di aggiungere una piccola quantità di cenere di legno e soluzione di urea sulla base di un cucchiaio per 10 l;
  • se la base della miscela del terreno è il terreno argilloso, è obbligatoria l'aggiunta di sabbia grossolana.

L'uso di una speciale miscela di terra pronta per la coltivazione di colture di belladonna è considerato ottimale. Nella zona centrale del nostro paese, la semina delle piantine dovrebbe essere effettuata approssimativamente nella prima decade di marzo, il che consentirà di piantare giovani piante in un luogo permanente da metà maggio a metà giugno.

L'area di atterraggio dovrebbe essere ben riscaldata e illuminata. Al fine di migliorare gli indicatori di fertilità del suolo, durante gli scavi profondi è necessario aggiungere superfosfato, cenere di legno e solfato di potassio. Un buon risultato è dato dall'applicazione pre-impianto di Kemira Wagon, Agro-Growth, Growth o Malta. Le piantine di melanzane dovrebbero essere piantate in un luogo permanente dopo che l'altezza delle piante è di 20-25 cm in presenza di 6-7 foglie vere.

Piantare meloni, legumi e colture verdi, nonché carote, può servire come piante precursori per melanzane. Le piantine possono essere piantate sulle creste del terreno aperto sotto un rifugio cinematografico dall'ultimo decennio di maggio a metà giugno. Schema di piantagione di melanzane standard: 60-70 x 25-Z0 cm Dopo la piantagione, può essere richiesta l'ombreggiatura delle giovani piante.

Caratteristiche di cura

Nelle regioni appartenenti alla zona agricola rischiosa e sul territorio della Russia centrale, si consiglia di coltivare melanzane esclusivamente in piantine, con impianto in creste di serra o sotto il riparo del film:

  • la prima irrigazione dopo aver piantato piantine in un luogo permanente dovrebbe essere effettuata dopo circa cinque giorni;
  • le misure di irrigazione dovrebbero essere abbastanza abbondanti, a causa delle caratteristiche del sistema radicale della melanzana;
  • le piante dovrebbero essere annaffiate direttamente sotto la radice, al mattino, con acqua ad una temperatura di 26-28 ° C;
  • dopo le piogge e le annaffiature, è indispensabile effettuare l'allentamento superficiale del terreno attorno alle piante;
  • gli indicatori ottimali di temperatura dell'aria durante la coltivazione di melanzane dovrebbero essere al livello di 28-30 ° ะก e un regime inferiore provoca un ritardo nello sviluppo della pianta;
  • la prima alimentazione di melanzane dovrebbe essere effettuata un paio di settimane dopo la semina in un luogo permanente, con una soluzione nutritiva "Kemira-Lux" o "Mortaio";

Come immergersi nella melanzana

  • nella fase in erba, le melanzane devono essere alimentate con fertilizzanti al fosfato di potassio, che si consiglia di utilizzare un cucchiaio di solfato di potassio e un cucchiaio e mezzo di nitrato di ammonio, sciolti in un secchio di acqua calda;
  • nella fase di formazione delle ovaie di massa, le piante devono essere alimentate con fertilizzanti azotosforo o soluzione verbasco con l'aggiunta di cenere di legno;
  • circa un mese prima della raccolta principale, è consigliabile alimentare le piante con una soluzione a base di un cucchiaio di superfosfato e un cucchiaio di sale di potassio, diluito in un secchio di acqua calda.

I germogli di melanzane sono caratterizzati da una maggiore fragilità, quindi le piantine piantate in un luogo permanente dovrebbero essere legate.

Suggerimenti e recensioni dei giardinieri

In generale, il feedback positivo dei giardinieri è più comune, tra cui la melanzana Valentina tra le più promettenti per la coltivazione nel giardinaggio domestico. Le recensioni negative sono spesso associate a bassi tassi di germinazione, che risultano da una conservazione prolungata o impropria,
esposizione a basse temperature e eccessiva irrigazione, nonché secchezza del terreno, che può provocare la morte del materiale di semina.

Come piantare le melanzane

La melanzana "Valentina" non ha una resistenza troppo elevata alle malattie comuni, pertanto, secondo i coltivatori di ortaggi esperti, è necessario seguire rigorosamente lo schema di misure preventive, utilizzando il trattamento Antracol o Quadrice per proteggere efficacemente dalla fitofora e " Horus ". La conformità con la tecnologia in crescita riduce la necessità di utilizzare prodotti chimici e consente di ottenere un raccolto migliore.